Enti in rete L.482/99   

Biodiversità - Valli di Lanzo

Biodiversità Valli di Lanzo - Biodiversità. Parola nota, ma cosa significa?

Biodiversità Valli di Lanzo - Biodiversità. Parola nota, ma cosa significa?

Biodiversità. Parola cunhësua, ma coza è sinhifiquët?

a cura di Chambra d'Oc, traduzione di di Teresa Geninatti Chiolero, Video intervista a fondo pagina
italiano È una parola che tutti conosciamo, tutti utilizziamo, ma sappiamo veramente cosa significa? Abbiamo ben chiaro il concetto che questa parola riassume? Dietro questa parola, che spunta come un fungo ovunque e sempre più spesso, vi sono significati più ampi di quelli che comun...
franco-provenzale È i ëst ‘na parola quë tuiti counhësèn, tuiti utilizen, ma j’oou sen seun quë verameunt è sinhifiquët? G’en bin quiar lou cou...
Biodiversità Valli di Lanzo - Materiale a disposizione per costruire. Le lose

Biodiversità Valli di Lanzo - Materiale a disposizione per costruire. Le lose

Material a dispouzisioun për coustruì. Ël lozë.

a cura di Chambra d'Oc, traduzione di di Teresa Geninatti Chiolero, Video intervista a fondo pagina
italiano La losa è una lastra di pietra, generalmente utilizzata in edilizia come tegola o per la pavimentazione. È una parola “strana”: secondo il linguista Pierre -Yves Lambert il termine “ losa ”  deriverebbe dal  ...
franco-provenzale La loza è i ëst ‘na lastra ëd pera, generalemeunt utilizaia ën edilisia coumë coup o për la pavimentasioun. È i ëst ‘na parola ë...
Biodiversità Valli di Lanzo - La legna da ardere. I ceppi sono tutti uguali?

Biodiversità Valli di Lanzo - La legna da ardere. I ceppi sono tutti uguali?

Lou bosc da bruzì. Lou bosc da bruzì ou i ëst tout istes?

a cura di Chambra d'Oc, traduzione di di Teresa Geninatti Chiolero, Video intervista a fondo pagina
italiano La legna da ardere per scaldarsi nei lunghi inverni alpini è tutta uguale? Bruciare un ceppo di betulla o uno di frassino o uno di faggio è la stessa cosa? No, non è la stessa cosa. Infatti tradizionalmente si distingue tra legna dolce e legna forte. La legna dolce pr...
franco-provenzale Lou bosc da bruzì për schaoudase ënt li lounc invern ëd mountanhi, ou i ëst tout istes? Bruzì ën tapoun ëd bioul o un ëd franhou o ëd foou &eg...
Biodiversità Valli di Lanzo - Pascoli Pregiati. La variabilità della composizione botanica dei prati

Biodiversità Valli di Lanzo - Pascoli Pregiati. La variabilità della composizione botanica dei prati

Pascoul Presious. La vëriabilità ëd la coumpouzisioun botanica ëd li prà.

a cura di Chambra d'Oc, traduzione di di Teresa Geninatti Chiolero, Video intervista a fondo pagina
italiano In Piemonte sono presenti  370.000 ettari di prati permanenti e pascoli , caratterizzati da una  grande biodiversità che comprende 92 tipi di   pascolo , con prati caratterizzati da  70-100...
franco-provenzale Ën Piemount è i eu 370.000 ettari ëd prà permanent é pascoul, caraterizà da una grosa biodiversità qu’è coumpreunt 92 tipou ëd pasco...
Biodiversità Valli di Lanzo - Flora Alpina. Strategie di adattamento.

Biodiversità Valli di Lanzo - Flora Alpina. Strategie di adattamento.

Flora Ëlpina. Strategië d’adatameunt.

a cura di Chambra d'Oc, traduzione di di Teresa Geninatti Chiolero, Video intervista a fondo pagina
italiano Passeggiando in montagna, specie ad alte quote, non ci rendiamo conto che ogni volta che osserviamo un fiore, in realtà siamo di fronte a un miracolo della natura. Le particolari condizioni climatiche presenti in altitudine fanno sì che la sopravvivenza della flora sia messa duram...
franco-provenzale Aleunt ën mountanhi, spechalmeunt ën aout, nou renden nheunca count quë onhi vì quë vien ‘na fieu, ën realtà sen ëdvant an miracou dla natura. &E...
Biodiversità Valli di Lanzo - Paeonia officinalis. Tra mito e realtà.

Biodiversità Valli di Lanzo - Paeonia officinalis. Tra mito e realtà.

Paeonia officinalis Tra legenda é realtà

a cura di Chambra d'Oc, traduzione di di Teresa Geninatti Chiolero, Video intervista a fondo pagina
italiano II nome della peonia deriva da Paeon, o Peone, figlio di Asclepio, dio della medicina, salvato da Ade, dio greco dell’oltretomba, dalle ire del suo stesso padre che lo voleva morto. La colpa di Peone fu quella di guarire Ade, colpito da Eracle sceso negli inferi per catturare Cerbero. Peon...
occitan Lou noum ëd la peonia ou aruvërit da Paeon, o Peone, fìi d’Asclepio, diou ëd la meizina, sëlvà da Ade,diou grec ëd l’oultretoumba, da la rabia &e...
Biodiversità Valli di Lanzo - Aquilegia Alpina Sacrosanta vendetta di donne.

Biodiversità Valli di Lanzo - Aquilegia Alpina Sacrosanta vendetta di donne.

Acouileja Ëlpina. Sacrosanta ërveungi ëd lë feumelë.

a cura di Chambra d'Oc, traduzione di di Teresa Geninatti Chiolero, Video intervista a fondo pagina
italiano È una pianta di cui si conoscono varie specie: ´vulgaris´, ´alpina´ e ´coerulea´. Pianta perenne è originaria delle regioni temperate dell´emisfero settentrionale. In Italia cresce spontanea sulle Alpi e sugli Appennini: è distribui...
franco-provenzale È i ëst ‘na pieunta a to varië speche cunhusuë: “vulgaris”, “ëlpina” é “coerulea”. Pieunta perennë è i &...
Biodiversità Valli di Lanzo - Il Gipeto. Sparizione e reintroduzione

Biodiversità Valli di Lanzo - Il Gipeto. Sparizione e reintroduzione

Lou Gipeto. Spërisioun é reintrodusioun.

a cura di Chambra d'Oc, traduzione di di Teresa Geninatti Chiolero, Video intervista a fondo pagina
italiano I gipeti erano noti già ai Romani, che li chiamavano “ossifraga”, che significa “coloro che rompono le ossa ”. Infatti è un uccello necrofago che si nutre per lo più delle ossa di carogne e per quello è quindi lo “spazzino delle Alpi&rd...
franco-provenzale Li gipeti ou i erount geu cunh ë sù da li Roumeun, cou li chamavount “ossifraga”, qu’è veut dì “si cou routount lh’os”. Difati ou i ...
Biodiversità Valli di Lanzo - Per piacere non disturbare: i pipistrelli dormono. La Comunità Europea tutela le Grotte di Pugnetto

Biodiversità Valli di Lanzo - Per piacere non disturbare: i pipistrelli dormono. La Comunità Europea tutela le Grotte di Pugnetto

Për piëzì dëstourba nhint: ël ratavolë ou dueurmount. La Coumunità Europea è tutelët ël Bornë ëd Punhët.

a cura di Chambra d'Oc, traduzione di di Teresa Geninatti Chiolero, Video intervista a fondo pagina
italiano Perché le grotte di una piccola frazione in un piccolo paese di montagna sono così importati da godere addirittura della tutela ambientale della Comunità Europea? Cosa hanno di così speciale? Le grotte di Pugnetto costituiscono un'area di notevole rilevanza amb...
franco-provenzale Përqué ël bornë ëd ‘na quitiva frasioun d’ën chit pais ëd mountanhi ou sount si ëmpourtantë da avè la tutela ëmbiental ë...