Nòvas d’Occitània    Nòvas d'Occitània 2013

invia mail   print document in pdf format Rss channel

Nòvas n.125 Lulh 2013

ENSEMO - Un CD a sostegno del giornale Ousitanio Vivo

ENSEMO - Un CD per sostenir lo jornal Ousitanio Vivo

di Dario Anghilante

ENSEMO - Un CD a sostegno del giornale Ousitanio Vivo
italiano

Ha avuto una buona idea Sergio Berardo di mettere insieme 39 brani musicali scelti da registrazioni di 39 gruppi di musica occitana per la realizzazione di un doppio CD compilation che servisse da sostegno per il giornale Ousitanio Vivo che, come tutte le attività ed iniziative culturali, soffre della diminuzione se non dell’assenza del sostegno dei contributi pubblici (Regione Piemonte) e dell’aumento dei costi: tipografia e tariffe postali in continua lievitazione. Io ne so qualcosa perché sono stato uno dei fondatori (era il 1974) di Ousitanio Vivo e per anni ho lavorato per la sua uscita ogni mese (impossibile all’inizio per penurie finanziarie) e bisogna riconoscerlo, quel giornale ha tenuto duro grazie alla tenacia, lavoro e sacrificio di qualcuno: dalle 4 pagine iniziali è giunto ora a 10 pagine, ha raggiunto e mantenuto la periodicità mensile, si è rinnovato, ha visto aumentati i suoi collaboratori, ha degli abbonati, è presente nel territorio delle Valli occitane in vari punti vendita, è in definitiva il solo giornale occitano (delle Valli) mensile, a stampa che è riuscito a sopravvivere. Forse sul giornale la nostra lingua d’òc è ancora troppo scarsamente presente, ma non si può pretendere tutto.

A parte il valore ideale dell’iniziativa, bisogna dire che “Ensemo per Ousitanio Vivo” ha un altro grosso merito: rappresentare la prima piccola antologia della musica occitana delle nostre valli col contributo di qualche gruppo dell’Occitania d’oltralpe, quella più vicina a noi, la Provenza.

Il mio (e quello della Chambra d’Òc) è un sincero augurio che questa iniziativa editoriale porti un sostanziale beneficio al giornale, gli permetta di continuare a vivere ed a crescere, anche se, e lo riscontriamo nella nostra attività come Chambra d’Òc, la diffusione di CD, libri e altri prodotti editoriali, abbia subito un calo di vendita considerevole perché la gente soffre le ristrettezze economiche del momento e risparmia. Sono certo comunque che molti avranno coscienza dell’importanza dell’iniziativa e saranno generosi.

Naturalmente è un’edizione Ousitanio Vivo. Il prezzo di vendita è 19 euro e potete trovare Ensemo anche sul catalogo per vendita su web del sito www.chambradoc.it

Del 2º CD vi offramo in ascolto il brano del gruppo La Mesquio

occitan

Es estaa una bòna idea aquela de Sergio Berardo d’abaronar ben 39 tòcs musicals triats da las registracions de 39 grops de música occitana per realizar un doble CD de compilacion que polguesse servir a sostenir lo jornal Ousitanio Vivo que, coma totas las activitats e iniciativas culturalas, patís de la baissa o bèla que la mancança de sostenh di contributs públics (Region Piemont) e de la montaa de las espesas, lhi a pas ren a far, la tipografia vai pagaa e per l’expedicion la pòsta es sempre mai chara. Ne’n sai qualquaren perqué qui vos parla es un di fondators de Ousitanio Vivo, era lo 1974, e per d’ans ai trabalhat per sa sortia tuchi lhi mes (que al començament era pas possibla per manca de sòuds) e chal dir que aquel jornal a sempre tengut dur e es creissut abo lo trabalh e sacrifici de qualqu’un: da las 4 pàginas inicialas es arribat aüra a10 pàginas, es arribat e a mantengut sa periodicitat de mesadier, s’es renovelat, a vist créisser si collaboraires, a d’abonats, es present sus lo territòri de las Valadas Occitanas en pas mal de ponchs de venda, es en definitiva lo solet jornal occitan (de las valadas) mesadier, estampat qu’es arribat a sobreviure. Benleu es encara tròp paure de presença de nòstra lenga d’òc, mas se pòl pas aver tot.

A part la valor ideala de l’iniciativa chal dir que “Ensemo per Ousitanio Vivo” a decò un autre gròs mèrit, aquel de rapresentar la premiera pichòta antologia de la música occitana de nòstras valadas abo la contribucion tanben de qualque grop de l’Occitània granda, aquela mai vesina, la Provença.

Es miu grand vot (e nòstre de Nòvas d’Occitània) qu’aquesta iniciativa editoriala pòrte un grand benefici al jornal e que lhi permete de contunhar a viure e decò a créisser, bela que, e lo veiem dins nòstra activitat coma Chambra d’Òc, la venta de CD, de libres e de tota la resta, aie agut una baissa terribla perqué la gent a menc de sòuds e quora pòl estrema lo pòrtafuelh. Siu segur totun que un baron de gent se rendarèn còmpte de l’emportança de l’iniciativa e farèn un esfòrs extraordinari.

L’edicion es naturalment de Ousitanio Vivo. Lo pretz de venda es de 19 euro e se voletz poletz trobar Ensemo es decò sal catàlog per venda via web dal sit www.chambradoc.it


Dal 2nd CD poletz escotar aicÍ la traça dal grop La Mesquio


Condividi