Portal d’Occitània    Letteratura occitana

LE NOTTI BIANCHE, notte seconda - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LE NOTTI BIANCHE, notte seconda - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LAS NUECHS BLANCHAS, nuech seconda - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

di Peyre Anghilante
italiano«Be', allora siete sopravvissuto!», mi disse ridendo e stringendomi ambedue le mani.
«Sono qui già da due ore; non sapete come mi sono sentito tutto il giorno!»
«Lo so, lo so... ma arriviamo al punto. Sapete perché sono venuta? Non per dire sciocchezze com...
occitan «Bè, alora setz sobreviscut!», a dich ilhe en rient e en me sarrant las doas mans. «Siu já aicí depuei doas oras; saubetz pas en qual est...
LE NOTTI BIANCHE, notte seconda (seconda parte) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LE NOTTI BIANCHE, notte seconda (seconda parte) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LAS NUECHS BLANCHAS, nuech seconda (2° part) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

di Peyre Anghilante
italiano «Continuo: c'è, Nasten'ka, amica mia, un momento della mia giornata che amo particolarmente. È il momento in cui quasi tutti gli affari, i doveri e gli impegni terminano, e tutti si affrettano alle loro case per mangiare, stendersi a riposare e intanto, per la strada, escogitano...
occitan «Ben: lhi a, Nasten’ka, mon amisa, un moment de ma jornaa que m’es pus char. Es lo moment ente tuchi lhi afars, lhi devers e lhi empenhs s’achabon e tuchi tornon l&egrav...
LE NOTTI BIANCHE, notte seconda (terza parte) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LE NOTTI BIANCHE, notte seconda (terza parte) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LAS NUECHS BLANCHAS, nuech seconda (3° part) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

di Peyre Anghilante
italianoTacqui pateticamente, dopo aver terminato le mie patetiche osservazioni. Ricordo che avevo una gran voglia di scoppiare in un riso forzato, perchè sentivo già che si muoveva in me un diavoletto ostile, che la gola aveva già cominciato a stringermisi, il mento a tremare, e che se...
occitan Ai tasut pateticament, après aver terminats mon patétic racònt. Recòrdo qu’aviu una granda vuelha d’esclopar dins un rire forçat, perque ...
LE NOTTI BIANCHE, storia di Nasten'ka - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LE NOTTI BIANCHE, storia di Nasten'ka - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LAS NUECHS BLANCHAS, estòria de Nasten'ka - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

di Peyre Anghilante
italiano«Una metà della storia già la conoscete, cioè sapete che ho una vecchia nonna...»
«Se l'altra metà è altrettanto corta...», interruppi ridendo.
«Tacete e ascoltate. Prima di tutto un patto: non mi interrompete, se no magari mi confondo...
occitan «Una meitat de l’estòria já la conoissetz, o ben, saubetz qu’ai una ieia…» «Se l’autra meitat es decò lònja...
LE NOTTI BIANCHE, storia di Nasten'ka (seconda parte) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LE NOTTI BIANCHE, storia di Nasten'ka (seconda parte) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LAS NUECHS BLANCHAS, estòria de Nasten'ka (2° part) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

di Peyre Anghilante
italianoEsattamente un anno fa, nel mese di maggio, l'inquilino viene da noi e dice alla nonna che qui ha messo a posto tutti i suoi affari e che deve nuovamente andarsene per un anno a Mosca. Quando lo sentii, impallidii e caddi sulla sedia come morta. La nonna non notò nulla, e lui, dopo averci ann...
occitan Fai un an exa ct , al mes de mai, lo locatari es vengut e nos a dich qu’aicí avia arranjat tuchi lhi sieis afars e que devia tornar per un an a Mòsca. Quo...
LE NOTTI BIANCHE, notte terza - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LE NOTTI BIANCHE, notte terza - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LAS NUECHS BLANCHAS, nuech tresena - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

di Peyre Anghilante
italianoOggi è stata una giornata uggiosa, piovosa, senza spiragli, come la mia futura vecchiaia. Mi opprimono dei pensieri così strani, delle sensazioni così cupe, delle domande per me ancora così oscure si affollano nella mia mente, - e mi pare di non avere né la forza, ...
occitan Encuei es estaa una jornaa borra, plovosa, sensa lutz, coma ma futura vielhessa. M’oprimon de pensiers estranges, de foscs presentiments, de problèmas confús s’af&ograv...
LE NOTTI BIANCHE, notte quarta - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LE NOTTI BIANCHE, notte quarta - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LAS NUECHS BLANCHAS, nuech quatrena - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

di Peyre Anghilante
italianoDio, come è andato tutto a finire! In che modo è andato tutto a finire!
Sono arrivato alle nove. Lei era già lì. L'ho notata ancora da lontano; stava in piedi come la prima volta, con i gomiti poggiati sulla ringhiera del lungofiume, e non sentiva che mi stavo avvicinando...
occitan Diu, coma tot tot es finit, coma tot es anat finir! Siu arribat a nòu oras. Ilhe era já aquí. L’ai entrevista de luenh: era en pè, coma lo pre...
LE NOTTI BIANCHE, notte quarta (seconda parte) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LE NOTTI BIANCHE, notte quarta (seconda parte) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LAS NUECHS BLANCHAS, nuech quatrena (2°part) - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

di Peyre Anghilante
italiano«Ecco», iniziò con voce debole e tremante, ma nella quale d'improvviso risuonò qualcosa che mi si piantò direttamente nel cuore e dolcemente lo fece dolere, «non pensate che io sia così incostante e volubile, non pensate che io possa tanto facilmente e i...
occitan «Vaicí», a dich embe una vòutz febla e tramolanta, dins la quala ressonava una nòta que me penetrava dins lo còr en lo fasent doloirar doçament, ...
LE NOTTI BIANCHE, mattino - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LE NOTTI BIANCHE, mattino - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

LAS NUECHS BLANCHAS, matin - Fëdor Michajlovič Dostoevskij

di Peyre Anghilante
italianoLe mie notti finirono un mattino. La giornata era brutta. Pioveva e la pioggia batteva tristemente sui miei vetri; nella mia cameretta era buio, fuori nuvoloso. La testa mi faceva male e mi girava; la febbre si era infiltrata in tutte le mie membra.
«Una lettera per te, batjuška, con la...
occitan Mas nuechs son finias aquel matin. Lo temp era borre. La plueia che ïa, en batent estantosament sus lhi veires de la fenèstra. Ma chambra era escura. Decò d...
previous