Dal libro “Proverbi e modi di dire dell'Alta Val Sangone” di Giuliano Ostorero