Portal d’Occitània    Valli Occitane d'Italia

invia mail   print document in pdf format

Il Kamùt

Kamùt

Tratto da: "Agend'òc" agenda celebrativa del Ventennale dell'IPSSAR "G.Donadio" di Dronero, traduzioni a cura di Gianna Bianco-Chambra d'òc

Il Kamùt
italiano Un cereale antichissimo, all'avanguardia della nuova onda tecnologica dell'agricoltura.
Pare fosse coltivato dagli egizi 6000 anni fa, ma con il decadere della loro cultura scomparve. Alcuni suoi semi, ritrovati da un pilota statunitense durante la seconda guerra mondiale in una tomba, furono coltivati negli Stati Uniti e furono persino brevettati, tanto che può
essere coltivato solo sotto pagamento della licenza.
È dolce e particolarmente ricco di proteine
occitan N’antica cereala encuei a l’avantgarda dins la modèrna agricultura.
La semelha qu’al foguesse coltivat da lhi Egipcians la lhi a 6000 ans, mas quora lor cultura es decadua lo kamut es despareissut.
Dins la seconda guèrra mondiala, un pilòta american retrobet qualquas semenças dins na tomba, com’aquò lo kamut foguet coltivat dins lhi Estats Units e foguet decò brevetat e parelh aüra pòl èsser coltivat mec se ven pagaa la licença.
Al es dòuç e ben ric de proteïnas.

Condividi