Una vera creazione collettiva in cui i quattro elementi del gruppo Blu L'Azard pronunciano ognuno una strofa nella variante della propria regione. Da un canto tradizionale di mala, riportato solo nella prima strofa, si è immaginato un incontro in osteria, in un ipotetico quanto ingenuo ambiente di mala, in cui si dialoga e ci si racconta. Il primo (fp di Viù) è appena uscito dal carcere dopo diciotto anni (simboleggiato dal sedere di una gallina), risponde una donna (fp di Giaglione) che lo spedirebbe volentieri in un altro “buco”, quello della Maddalena, un terzo (fp di Cantoira) ha più a che fare con il piacere del bere che delinquere e il quarto (òc) con il piacere del fumare. L'ultima strofa (in òc) è il saluto e il congedo del gruppo. “Giambreina” stava ad indicare probabilmente le forze dell'ordine nel linguaggio segreto della mala. Valzer.

(fp) I sè stà dizdoet an ant un cu di ‘na galina

É moi i miorrou Jambreina, é moi i miorrou Jambreina

I sè stà dizdoet an ant un cu di ‘na galina

É moi i miorrou Jambreina, é moi i miorrou par toi.

Se tsu itaa tant parie te peieus tan itaa

Ant lou pertui dla Madleina, an tlou pertui dla Madleina

Se tsu itaa tant parie te peieus tan itaa

Ant lou pertui dla Madleina e va aou diaou.

Sta nouat ge soueidà lou tirou d’in oubergi

Ma coun tout sa ie lasià, ma couentant tout san ge bu an sti an

Sta nouat ge soueidà lou tirou d’in oubergi

Ma couentant tout san ge bu an sti an, se cou nhin an proufit.

(òc) Amont dins lhi bòscs ai trobat n’esclarzada

Era tota vèrda, bon Diu que tant d'èrba

N'ai fach un baron, ai pilhat la davalada

Mas que bèla segada, me siu pròpri argalat.

E lo Blu L'Azard vos a fach la serada

A la chantarèla, a la chantarèla

E lo Blu L'Azard vos a fach la serada

Portatz-nos da beure e al bòt que ven!

JAMBREINA

Sono stato diciotto anni in galera (lett.: nel sedere di una gallina), e io muoio Jambreina, …, e io muoio per te.

Se sei stato così tanto tempo puoi rimanerne altrettanto nel buco della Maddalena (Val Clarea, Susa), ... e vai al diavolo.

Questa notte ho svaligiato la cassa di un'osteria, ma con tutto quello che gli ho già lasciato, ma contando tutto quello che ho bevuto in questi anni, … non sono ancora andato in pari.

Lassù nei boschi ho trovato una radura, era tutta verde, buon Dio quanta erba; ne ho fatto un mucchio, sono ridisceso; ma che bel raccolto, me la sono proprio goduta.

E i Blu L'Azard vi hanno fatto la serata, con il ballo cantato, … portateci da bere e alla prossima volta!