La canapa

Circa alla fine di agosto, quando inizia la fioritura degli steli maschi, questi cambiano colore. Il verde scuro si sbiadisce e assumono un verdastro più chiaro e si allungano più rapidamente degli altri; a crescita completa avranno superato di circa 80 cm. l’altro sesso. [Non è tradotto: “Allo stesso tempo le foglie verdi seccano”, ndc] Alla loro sommità si è formato un grappolo allungato piuttosto rado di fiori giallo verdognoli rivolti verso l’alto che si compongono di un calice a filamenti corti con antere pendenti [quest’ultima parte, traducendo alla lettera, risulterebbe così: “crescono sparsi ed escono da piccoli cucchiai con i filamenti l’uno sull’altro”, ndc].

A la fin d’òu can lä cumënsä la flüȓìä ‘l mäklë u chìnjä cuȓū. ‘L vēr icǜ u vën plü pāl, d’ën jounatrë clā; u crèi plü vit e u ribbä ënviȓän d’iötanta cm. plü lon du fümè. Mëntën la fölha vèrda la sechän e ca tòk plü lon u vën k’lä sëmblä ‘n rumasè, fini e lon ‘n cā plü jaunë ke la rëstàn. L’i la flū du māclë.
La crèisän tutta iparjalhā e la sòrtän da ‘d chi cülhī ‘n bu lä barbä ün abuchà sl’autrë.
..