Enti in rete L.482/99   

Eventi, manifestazioni culturali

IL 25 SETTEMBRE VOTIAMO SOLTANTO CHI PIACE A NOI

di Giacomo Lombardo

IL 25 SETTEMBRE VOTIAMO SOLTANTO CHI PIACE A NOI
italiano

In questi giorni sta circolando un appello per sensibilizzare gli elettori nei confronti della legge elettorale con la quale si formerà il nuovo Parlamento.

Da anni tutti i partiti convengono sulla follia di questa legge (che a suo tempo è stata votata con grande maggioranza) ma non si è fatto nulla per cambiarla. Noi non possiamo fare nulla al riguardo ma tacere vorrebbe dire anche complicità o, nel migliore dei casi, rassegnazione.

IL 25 SETTEMBRE VOTIAMO SOLTANTO CHI PIACE A NOI

ALLE ELEZIONI DIVENTIAMO LA NOVITÀ CHE I PARTITI NON SI ASPETTANO

Cara elettrice e caro elettore

Siamo costretti ad assistere allo spettacolo della degenerazione dei partiti e della politica

Siamo costretti ad andare al voto con la peggior legge elettorale di sempre Il cd. Rosatellum che ha già prodotto il peggior Parlamento di sempre e si appresta a produrne uno ancora peggiore.

Dipende da noi fare qualcosa per riportare la politica tra la gente.

Sia che siamo tentati di astenerci dal voto sia che ci sentiamo in dovere di andare a votare, certamente ci accomuna il desiderio di protestare contro questa politica e questi partiti andiamo allora al seggio e diamoci due semplici possibilità di azione:

  1. se votiamo indichiamo soltanto la persona candidata/o che preferiamo eludendo, almeno in parte, i meccanismi perversi della legge elettorale;

  2. se votiamo e se non votiamo, presentiamo in entrambi i casi la nostra protesta comune contro la legge elettorale e la degenerazione della politica, testimoniando così il nostro desiderio di partecipazione democratica.

Se saremo tanti, tantissimi, a farlo e riusciremo a dare seguito post -elettorale a questa iniziativa , potremo intanto scompaginare i calcoli elettorali che soprattutto le coalizioni hanno fatto per far eleggere soltanto i candidati preferiti dalle segreterie nell’ ordine da loro stabilito e poi aprire un confronto politico sulla rappresentanza in democrazia.

Ciascuno di noi può agire indipendentemente dalle proprie convinzioni politiche.

In allegato vi diciamo come fare se vorrete aderire a questa protesta.

Ostana 16 settembre 2022

Eventi, manifestazioni culturali

IL 25 SETTEMBRE VOTIAMO SOLTANTO CHI PIACE A NOI

di Giacomo Lombardo

IL 25 SETTEMBRE VOTIAMO SOLTANTO CHI PIACE A NOI
italiano

In questi giorni sta circolando un appello per sensibilizzare gli elettori nei confronti della legge elettorale con la quale si formerà il nuovo Parlamento.

Da anni tutti i partiti convengono sulla follia di questa legge (che a suo tempo è stata votata con grande maggioranza) ma non si è fatto nulla per cambiarla. Noi non possiamo fare nulla al riguardo ma tacere vorrebbe dire anche complicità o, nel migliore dei casi, rassegnazione.

IL 25 SETTEMBRE VOTIAMO SOLTANTO CHI PIACE A NOI

ALLE ELEZIONI DIVENTIAMO LA NOVITÀ CHE I PARTITI NON SI ASPETTANO

Cara elettrice e caro elettore

Siamo costretti ad assistere allo spettacolo della degenerazione dei partiti e della politica

Siamo costretti ad andare al voto con la peggior legge elettorale di sempre Il cd. Rosatellum che ha già prodotto il peggior Parlamento di sempre e si appresta a produrne uno ancora peggiore.

Dipende da noi fare qualcosa per riportare la politica tra la gente.

Sia che siamo tentati di astenerci dal voto sia che ci sentiamo in dovere di andare a votare, certamente ci accomuna il desiderio di protestare contro questa politica e questi partiti andiamo allora al seggio e diamoci due semplici possibilità di azione:

  1. se votiamo indichiamo soltanto la persona candidata/o che preferiamo eludendo, almeno in parte, i meccanismi perversi della legge elettorale;

  2. se votiamo e se non votiamo, presentiamo in entrambi i casi la nostra protesta comune contro la legge elettorale e la degenerazione della politica, testimoniando così il nostro desiderio di partecipazione democratica.

Se saremo tanti, tantissimi, a farlo e riusciremo a dare seguito post -elettorale a questa iniziativa , potremo intanto scompaginare i calcoli elettorali che soprattutto le coalizioni hanno fatto per far eleggere soltanto i candidati preferiti dalle segreterie nell’ ordine da loro stabilito e poi aprire un confronto politico sulla rappresentanza in democrazia.

Ciascuno di noi può agire indipendentemente dalle proprie convinzioni politiche.

In allegato vi diciamo come fare se vorrete aderire a questa protesta.

Ostana 16 settembre 2022