Enti in rete L.482/99   

Eventi, manifestazioni culturali

Per Libres libres: Valeria Tron e L’equilibrio delle lucciole

Per Libres libres Valeria Tron e L’equilibrio delle lucciole

Venerdì 2 dicembre

italiano

Libres libres - Libri liberi, edizione autunnale della rassegna organizzata dall’Associazione Espaci Occitan col sostegno della Regione Piemonte e dedicata a pubblicazioni in lingua occitana o legate alla cultura alpina, giunge all’ultimo appuntamento annuale.

Venerdì 2 dicembre Valeria Tron presenterà la sua opera prima L’equilibrio delle lucciole, romanzo la cui protagonista Adelaide, dopo una delusione amorosa, torna al proprio paese d’origine in Val Germanasca, per “fare la muta al cuore”. La attendono la novantenne Nanà e una bufera di neve che la isolerà tra i monti con l’anziana donna per lunghi giorni, durante i quali Adelaide entrerà in una stanza segreta stipata di libri, lettere, fotografie, ricordi che le racconteranno di un tempo lontano, di persone scomparse, della sua famiglia, di avventure, quotidianità, speranze e delusioni. Troverà così, nella casa da cui si era allontanata e che ora è pronta a riaccoglierla, e nella lingua occitana, che permette espressioni altrimenti intraducibili, le luci necessarie a illuminare le ombre della sua vita e rimetterla in equilibrio.

Dialogherà con Valeria Tron il giornalista de “La Stampa” Carlo Giordano; l’appuntamento, che si svolgerà alle 18 presso la sede di Espaci Occitan in Via Val Maira 19 a Dronero, è in collaborazione con la libreria Segnavia - Porta di Valle di Brossasco.

L’ingresso è gratuito; info tel. 0171.904075, segreteria@espaci-occitan.org.

occitan

Libres libres, edicion de stoton organizaa da l’Associacion Espaci Occitan abo lo sostenh de la Region Piemont e dediaa a publicacions en lenga occitana o liaas a la cultura alpina, arriba al darrier apontament d’l’an.



Venre 2 de decembre Valeria Tron presentarè son premièr libre L’equilibrio delle lucciole, romanç ente la protagonista Adelaide, aprés una delusion d’amor, arriba mai a son paìs en Val Sant Martin, per “far la muaa al còr”. L’atendon Nanà, 90 ans, e una seia de nèu que l’oblijarèn a passar abo l’anciana frema de lòngs jorns, e Adelaide n’en profitarè per intrar ent’una chambra estremaa borraa d’libres, letras, fotografias, recòrds lhi contarèn d’un temp da luenh, de personas que lhi son pus, de sa familha, aventuras, causas de tuchi lhi jorns, sumis e desespuars. Trobarè parelh, en la maison qu’avia laissat e qu’eira es mai presta a l’aculhir, e en la lenga occitana, que permet d’expressions da mal traducher, lhi clars que siervon a enralhonar las ombras de sa vita e a la butar mai en bola.

Devisarè abo Valeria Tron lo jornalista de “La Stampa” Carlo Giordano; l’apontamento, que se passarè a 18 oras en cò d’Espaci Occitan en Via Val Maira 19 a Draonier, es en collaboracion abo la libreria Segnavia - Porta di Valle d’Brossasc.

L’intrada es gratis; info tel. 0171.904075, segreteria@espaci-occitan.org.


Eventi, manifestazioni culturali

Per Libres libres: Valeria Tron e L’equilibrio delle lucciole

Per Libres libres Valeria Tron e L’equilibrio delle lucciole

Venerdì 2 dicembre

italiano

Libres libres - Libri liberi, edizione autunnale della rassegna organizzata dall’Associazione Espaci Occitan col sostegno della Regione Piemonte e dedicata a pubblicazioni in lingua occitana o legate alla cultura alpina, giunge all’ultimo appuntamento annuale.

Venerdì 2 dicembre Valeria Tron presenterà la sua opera prima L’equilibrio delle lucciole, romanzo la cui protagonista Adelaide, dopo una delusione amorosa, torna al proprio paese d’origine in Val Germanasca, per “fare la muta al cuore”. La attendono la novantenne Nanà e una bufera di neve che la isolerà tra i monti con l’anziana donna per lunghi giorni, durante i quali Adelaide entrerà in una stanza segreta stipata di libri, lettere, fotografie, ricordi che le racconteranno di un tempo lontano, di persone scomparse, della sua famiglia, di avventure, quotidianità, speranze e delusioni. Troverà così, nella casa da cui si era allontanata e che ora è pronta a riaccoglierla, e nella lingua occitana, che permette espressioni altrimenti intraducibili, le luci necessarie a illuminare le ombre della sua vita e rimetterla in equilibrio.

Dialogherà con Valeria Tron il giornalista de “La Stampa” Carlo Giordano; l’appuntamento, che si svolgerà alle 18 presso la sede di Espaci Occitan in Via Val Maira 19 a Dronero, è in collaborazione con la libreria Segnavia - Porta di Valle di Brossasco.

L’ingresso è gratuito; info tel. 0171.904075, segreteria@espaci-occitan.org.

occitan

Libres libres, edicion de stoton organizaa da l’Associacion Espaci Occitan abo lo sostenh de la Region Piemont e dediaa a publicacions en lenga occitana o liaas a la cultura alpina, arriba al darrier apontament d’l’an.



Venre 2 de decembre Valeria Tron presentarè son premièr libre L’equilibrio delle lucciole, romanç ente la protagonista Adelaide, aprés una delusion d’amor, arriba mai a son paìs en Val Sant Martin, per “far la muaa al còr”. L’atendon Nanà, 90 ans, e una seia de nèu que l’oblijarèn a passar abo l’anciana frema de lòngs jorns, e Adelaide n’en profitarè per intrar ent’una chambra estremaa borraa d’libres, letras, fotografias, recòrds lhi contarèn d’un temp da luenh, de personas que lhi son pus, de sa familha, aventuras, causas de tuchi lhi jorns, sumis e desespuars. Trobarè parelh, en la maison qu’avia laissat e qu’eira es mai presta a l’aculhir, e en la lenga occitana, que permet d’expressions da mal traducher, lhi clars que siervon a enralhonar las ombras de sa vita e a la butar mai en bola.

Devisarè abo Valeria Tron lo jornalista de “La Stampa” Carlo Giordano; l’apontamento, que se passarè a 18 oras en cò d’Espaci Occitan en Via Val Maira 19 a Draonier, es en collaboracion abo la libreria Segnavia - Porta di Valle d’Brossasc.

L’intrada es gratis; info tel. 0171.904075, segreteria@espaci-occitan.org.