Portal d’Occitània    Letteratura occitana

invia mail   print document in pdf format

Giacomo Bellone - Poesias

È di nuovo giorno

L'es torna jorn.

di Giacomo Bellone

È di nuovo giorno
italiano È di nuovo giorno.

L'alchemilla 

piena di rugiada.

I fringuelli si chiamano,

è di nuovo giorno.

Macchie gialle di maggiociondolo a bacío,

rosso di rododendri a solatio,

è di nuovo giorno.

Gli uomini si svegliano,

si sparano addosso,

fanno piangere le donne.

È di nuovo giorno.

Le donne hanno il seme

raccolto nella notte,

per germogliare altri uomini,

altre donne.

È di nuovo giorno.
occitan L'es torna jorn.
L'èrba d' l'estiça
plena d'rosaa.
Lhi fringüèls ilh se chamon,
l'es torna jorn.
Machas jaunas d'amborn a l'ubac,
ros d'artesins a l'adrech,
l'es torna jorn,
lhi òmes ilh se desvelhon,
ilh s'esparon a còl,
ilh fan plorar li fremas.
L'es torna jorn.
Li fremas ilh an la semenç
culhia ent la nuech,
per bruelhar d'autri òmes,
d'autras fremas.
L'es torna jorn.