Portal d’Occitània    Cammino: L'Occitània a Pè

TAPPA 8 - DALL' ABBAYE DE LAVERQ A SEYNE

TAPPA 8 - DALL' ABBAYE DE LAVERQ A SEYNE

TAPA 8 - DA L'ABAÏA DE LAVÈRC A SEYNE

Seyne: "un piccolo angolo di Svizzera sotto il sole della Provenza"
italianoPoi secondo l'usanza montanara, ciascuno tira bravemente fuori di tasca una tazza di argento martellato e si bagna la gola con un sorso di acquavite. Il sole intanto atttenua un po' il suo ardore e i suoi raggi son più clementi. (F. Mistral - Calendal - Ousitanio Vivo)Dal rifugio si segue il ...
occitan Coume es l'usanço mountagnolo Pièi, martelado en boussignolo Cadun tiro em'ourguei uno tasso d'argènt De soun pounchoun, e bagnon l'enchoEm'un coupet d'andaio tencho. Mai lou soul...
TAPPA 9 - DA SEYNE A BARLES

TAPPA 9 - DA SEYNE A BARLES

TAPA 9 - DA SEYNE A BARLES

In cammino sugli altipiani dell'Alta Provenza
italianoSono tornata lungo i sentieri dell'ultimo fieno...Ho liberato la mulattiera da massi e branche, risalito declivi dilavati dall'acqua, calpestato erba secca di anni, estirpato l'aconito che si espande lassù, dove la terra conosceva i profumi di estati laboriose ma la mia mano furtiva -sfida de...
occitan Siu retornaa chappuei lhi viòls d'la mountanha...Ai polidit la via de lhi menòus da blòcs e branchas,montat lausieras lavaas da l'aiga,pistat la baucha,desreïsaa la tò...
TAPPA 10 - DA BARLES AD AUTHON

TAPPA 10 - DA BARLES AD AUTHON

TAPA 10 - DA BARLES A AUTON

Una passeggiata nella foresta del Vanson
italianoI ciliegi nevicanonell'aria tiepida.I fiori di tarassaco non si difendono dalle api, tutto canta: i merli, il torrente, il melo che ho innestato, tutto canta. Magalì, Magalì, tu che non puoi più cantare silenziosa vieni alla Bustsera, corri dappertutto: sotto il ciliegio vecchio...
occitan Le ceresiera ilh nevon ente l'àira tebla,las flors d'las arlitasse paron nint da las abelhas,tot la chanta: lhi merles, lhi valons, lo pomier qu'ai anat, tot la chanta. Magalì, Magal&igr...
TAPPA 11 - DA AUTHON A SISTERON

TAPPA 11 - DA AUTHON A SISTERON

TAPA 11 - DA AUTON A SISTERON

Alle porte della Provenza
italianoAmici, le nostre parlate sono tutte e due romanze possiamo dirci fratelli e toccarci la mano il tuo Po, la mia Durenza nati tutti da un solo monte vanno abbeverare uno il Piemonte e l'altro la Provenza. (F. Mistral, premio Nobel per la Letteratura 1904)Da Authon si segue la strada dipartimentale D3 ...
occitan Amic, lhi nòstri parlats son tuti dui romans; poem dir-se fraires e tocar-se la man: lo tiu Po, la mia Durança naissut tuti da un sol mont van abeurar un lo Piemont e l'autre la Proven&c...
spacerpreviousspacerspacer