Enti in rete L.482/99   

La gleisa e Hans Clemer

La Chiesa di Elva - I

La Chiesa di Elva - I

La Gleisa d'Èlva - I

di Yves Roquette
italiano Della chiesa di Elva, ciò che si vede dapprima è il suo campanile. Di quanto lungi si giunga -dal fondovalle, dalle vertiginose cime che circondano e dominano il villaggio o dai prati estivi segnati di cammini e viottoli e seminati di baite e borgate- il campanile di Elva si vede dapp...
occitan De la gleisa d'Èlva, aquò que se vei premierament al es son cloquier. Da tan luenh qu'un arribe -que la sie dal fons de la Val Maira, das cimas vertiginosas qu'areondon e que dòmi...
La Chiesa di ELva - II

La Chiesa di ELva - II

La Gleisa d'Èlva - II

di Yves Roquette
italiano Da ogni angolo della porta lignea, dei piè-dritti tengono il timpano e l'arco di volta che lo contorna, con un mezzo cerchio: questo semicerchio concentrico evoca i sette cieli abitati dai sette ordini angelici. Nel sommo dell'arco di volta, tra Sole e Luna, corrono le stelle con, al loro ce...
occitan De chasque cant de la pòrta en bòsc, de pès-drechs tenon lo tímpane e l'arc de vòuta que l'entorna, abo ‘n mes cercle: aqueste mes cercle concèntric &e...
La Chiesa di ELva - III

La Chiesa di ELva - III

La Gleisa d'Èlva - III

di Yves Roquette
italiano Potrebbe quel portale essere piú antico della chiesa parrocchiale in cui stiamo per entrare? Si potrebbe pensare questo, partendo dalle sculture o rimirando l'organizzazione dell'arco di volta, entrambi romanici. Anche l'insieme del portale presenta un carttere piú primitivo di quello...
occitan Aquel portal poleria-lo èsser mai vielh que la gleisa parroquiala ont anem entrar? La se poleria pensar aquò, en partent das esculpturas o en agachant l'organizacion de l'arc de v&ograv...
La Chiesa di ELva - IV

La Chiesa di ELva - IV

La Gleisa d'Èlva - IV

di Yves Roquette
italiano Come entriamo nella nave, ciò che vediamo per prima cosa è lo splendore e la dolcezza dei colori che rivestono il coro; poi, la magnificenza delle pitture, stupefacenti in quel villaggio povero e lontano dai cammini di grande circolazione; e, infine -piú che mai evidente a mano...
occitan Coma entrem dins la nau, çò que veiem d'en premier es l'esplendor e la doçor des colors que vieston lo còr; après, la magnificença des pinturas, estonantas d...
La Chiesa di ELva - V

La Chiesa di ELva - V

La Gleisa d'Èlva - V

di Yves Roquette
italiano Di quel Dio fatto uomo, al punto di morire, di quell'uomo nel quale Dio si lascia leggere, quattro uomini hanno raccontato la vita, l'insegnamento, i miracoli, il processo, la messa a morte e la Risurrezione: Matteo, Marco, Luca e Giovanni. Questi evangelisti, che, grazie al suo martirio, hanno aut...
occitan D'aquel Diu fach òme, al ponch de murir, d'aquel òme dins lo qual Diu se laissa lèser, quatre òmes an contiat la vita, l'ensenhament, lhi miracles, lo procès, la mes...
La Chiesa di ELva - VI

La Chiesa di ELva - VI

La Gleisa d'Èlva - VI

di Yves Roquette
italiano La luminosità dei colori, l'ampiezza del pannello, la forza drammatica della crocifissione vi avranno, piú che probabilmente, attirati talmente che, subito, avrete visto, senza vederlo veramente, o, al piú, appena rimarcato, l'arco trionfale in pietra che separa la nave dal cor...
occitan La luminositat des colors, l'amplor del panèl, la fòrça dramàtica de la crocifixion vos aurèn, mai que probablament, atirats talament que, súbit, aurè...
La Chiesa di ELva - VII

La Chiesa di ELva - VII

La Gleisa d'Èlva - VII

di Yves Roquette
italiano Sui due lati del coro, lasciato libero per la crocifissione, la storia di Maria è raccontata, con una quieta allegria, in quattordici scene illuminate da una pari spiritualità. L'autore di questi affreschi ci è noto: è Hans Clemer, straniero, dunque, al paese, sia per il...
occitan Sus lhi dui cants del còr, laissat libre per la crocifixion, l'istòria de Maria es contaa, abo na pasibla alegria, en catòrze scènas illuminaas da n'eigala espiritualitat....
La Chiesa di ELva - VIII

La Chiesa di ELva - VIII

La Gleisa d'Èlva - VIII

di Yves Roquette
italiano Sotto ogni tavola, corrono dei piccoli cartigli scritti in Latino, come se si fosse voluto dare l'autorità della scrittura e della verità evangelica a tutto quanto veniva rappresentato. Ciò che mi pare piú semplice è offrire la traduzione di questi brani che, nel ...
occitan Sot chasque taula, ilhs corron de pichòts tèxts escrichs en Latin, coma se la s'aguesse volgut donar l'autoritat de l'escrichura e de la veritat evangèlica a tot çò...
La Chiesa di ELva - IX

La Chiesa di ELva - IX

La Gleisa d'Èlva - IX

di Yves Roquette
italiano La grande scena della crocifissione è di un'altra fattura. Occupa tutta la superficie del muro dietro l'altare. Tutto è posto in funzione di attirare lo sguardo verso ciò che è ritenuto essenziale: il Salvatore morto tra i due ladroni, ma sopra di loro, si staglia chiaro...
occitan La granda scèna de la crocifixion es de n'autra fachura. Ilh òcupa tota la susfaça del mur darreire l'altar. Tot lhi es butat en òbra per menar l'uelh a çò q...
La Chiesa di ELva - X

La Chiesa di ELva - X

La Gleisa d'Èlva - X

di Yves Roquette
italiano L'insieme della crocifissione è di una bellezza evidentissima e netta. Ciò ci porta a insistere ancora un poco sulle sue qualità artistiche. Tutto vi è, al contempo, solenne e realistico: l'oscurità fonda del cielo notturno sulla tela dello sfondo, il rosa pallido...
occitan L'ensem de la crocifixion es de na belessa ben evidenta e sussistenta. Aquò nos pòrta a insíster encà ‘n pauc sus sas qualitats artísticas. Tot lhi es, en eig...
La Chiesa di ELva - XI

La Chiesa di ELva - XI

La Gleisa d'Èlva - XI

di Yves Roquette
italiano Di maggior interesse è il battistero, contemporaneo delle altre sculture in pietra: portale, arco trionfale e acquasantiera: i medesimi volti larghi dal naso triangolare, sembra preso nel movimento dei personaggi, stesso carattere rurale ed arcaico. Si presenta in forma di calice ottagonale,...
occitan Mai remarcable al es lo baptistèri, contemporanh des autras escalpraüras sus peira: portal, arc triomfal e beneitier: mesmas charas larjas dal nas triangolar, semblant pilhaa dal moviment ...
La Chiesa di ELva - XII

La Chiesa di ELva - XII

La Gleisa d'Èlva - XII

di Yves Roquette
italiano Al di sopra del coro e dell'altare -si crede che Cristo scenda sulle offerte per trasformarle nel Suo sangue e nel Suo corpo, durante la celebrazione-, si vede, attorniato da nuvole scure, da cui fanno capolino teste d'angioletti, lo Spirito Santo. Ha forma della colomba presente all'Incarnazione e...
occitan Al dessús del còr e de l'autar -Crist es presumit descendre sus las ofèrtas per las transformar en Son sang e en Son còrp, durant la Messa-, la se vei, avironat da neblas ...