Portal d’Occitània    Letteratura occitana

Angelo Court

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
Il Cavaliere della Repubblica Angelo Court (1919-2001), commerciante di Cesana Torinese, è amministratore comunale per oltre quarant’anni e ricopre più volte la carica di Sindaco. Appassionato cultore di tradizioni e cultura locali, il Court scrive e pubblica tre racconti nell...

Angelo Court - Gran Diable

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
Grande Diavolo È la vera storia di Foutre-Diable, un vecchio cacciatore che abitava al Thuras 355 : una vecchia casa, una capanna costruita da lui medesimo, ornata solo di lacrime e disgrazie. La pelle dura, la piacevole moglie Salomè, un fucile, un buon cane, una...

Angelo Court - ‘L Roucià ‘d Clari e l’estroumpou du sesanies

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
La Roccia di Clari e il segaccio dei Cesanesi Nei mesi di luglio e agosto 1999 il comune di Cesana, i giovani, la Pro Loco ed i Commercianti hanno organizzato belle feste e gare per divertire i villeggianti. La competizione che ha sorpreso per la sua originalità è s...

Angelo Court - Gran Bouc

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
Gran Bouc È nato intorno al quindici di maggio, come tutti i piccoli di camoscio ma dopo qualche tempo era più gagliardo dei suoi colleghi; d’autunno le sue piccole corna superavano dello spessore di un dito quelle dei suoi simili. Verso i tre anni era ben pia...

Riccardo Colturi

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
Maestro di sci e contadino, Riccardo Colturi (1939-) vive a Fenils, Frazione di Cesana Torinese dove collabora con l’Associazione Lë Clouchìe ëd lâ sin Bourjâ 359 (Il Campanile delle cinque Borgate), sia nelle varie attività del gruppo e nella cura...

Riccardo Colturi - Mountanhar

Mountanhar

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
italiano Montanaro Razza di gente persa gente che sapeva amare le pietre i campi i prati sapeva vivere di poco si sapeva accontentare. Razza di gente fottuta gente che è stata dimenticata gente che si è arresa gente che se n’&...
occitan Raso dë jen pardùo jen qui sabio amà la peiŗa lou chan lou prā i sabian viōuŗë dë paou i sabian s’acountëntà. Raso d&eu...

Riccardo Colturi - Outen

Outen

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
italiano Autunno Stagione piena di bellezza Piena di odori Stagione di cambio Di temperatura e di valori Stagione di raccolto per il contadino Stagione di fatica Per raccogliere la roba Stagione che annuncia L’arrivo dell’inverno ...
occitan Sazoun pleino dë charmë Pleino dë couŗou Sazoun dë cinjë Dë tëmpëŗatuŗo e dë vaŗoū Sazoun d’arcolto pal countadin Sa...

Riccardo Colturi - Chaberton

Chabartoun

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
italiano Chaberton Con il tuo sguardo serio Che guarda giù e su L’uomo è arrivato La punta ti ha tagliato Per fargli dei torrioni Per piazzargli dei cannoni Hanno costruito un forte Che ha solo fatto morti A niente è ser...
occitan A bou toun argar suŗiou Quë rëgardo aval e amoū L’ommë iz-aribà E la pouënto ou tà talhà Par lhi fā dë tourioun Pa...

Riccardo Colturi - Finhōu moun bé pai

Finhōu moun bé pai

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
italiano Fenils mio bel paese La tua culla, la tua bella valle. La tua bella valle ai piedi del Chaberton che ti fa la guardia come a un bambino. I tuoi bei fiori di primavera che colorano il tuo manto dal fondo (valle) alle cime sistemati come si deve....
occitan Toun cros, ta béllë valaddo. Ta béllë valaddo ou pè dou Chabartoun cou ‘t fai la gardo coum a un garsoun. Tā bélla flou dë la p...

Riccardo Colturi - Patois

Patouà

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
italiano Patois Lingua dei nostri vecchi Lingua parlata da noi Cerchiamo di parlarla sempre Se non vogliamo perderci In questo mondo spaventato Di questa generazione arresa Al tempo ch’è stato Al tempo ch’è passato. Pato...
occitan Lëngo d’notruou vëlhou Lëngo parlà da nou Charchen d’la parlà tëjou Si nou vouren pā s’pèrdë Din së munt&eu...

Riccardo Colturi - Louppë

Louppë

Èsse soun mèitre - Antologia di scritti occitani dell'Alta Valle Susa
italiano Lupo Nel tempo passato tu c’eri già adesso è di nuovo come una volta si sente il tuo pianto. Nei boschi e nei prati è bello vederti ma non sentirti alle spalle. Un tempo eri cacciato adesso sei protetto. Assalti...
occitan Din lë ten velhë tu lhéra jò voeiŗo li torno coumà un cò, la s’anten toun plourā. Din lou bō e din lou prā lī bél të vei...