Enti in rete L.482/99   

Le valli del Monviso e la lingua occitana

carta regioni dell'occitania

La lingua: l'Occitano

La lenga: l'occitan

di Roberta Ferraris
italianoLa lingua occitana, o lingua d'oc, deve il suo nome alla particella affermativa òc, derivata dal latino hoc est. Questo criterio per definire un idioma fu utilizzato da Dante, che distingueva la lingua d'òc da quella d'oil (da cui deriva il francese moderno) e dall'italiano che si espr...
occitan La lenga occitana, o lenga d'òc, deu son nom a la particèla afermativa òc, derivaa dal latin hoc est. Aqueste critèri per definir un idiòma foguet utilizat da Dante,...
Valli Po, Bronda e Infernotto

Valli Po, Bronda e Infernotto

Valadas Pò, Bronda e Infernòt

di Roberta Ferraris
italianoUna piccola valle per un grande fiume. Nasce dal Monviso il Po, maggiore corso d’acqua italiano, che percorre la ripida e incassata valle come tumultuoso torrente. In circa 22 km - dal Pian del Re, dove nasce - il grande fiume perde ben 1400 metri di quota. Tuttavia i motivi di interesse delle...
occitan Una pichòta valada per un grand flum. Nais dal Vísol lo Pò, lo mai grand cors d'aiga italian, que percor la valada regda e encaissa coma torrent tumultuós. En a pauc pr&egr...
Valle Varaita

Valle Varaita

di Roberta Ferraris
italianoUna delle più ampie e lunghe valli della montagna cuneese, si spinge nel cuore della Alpi Cozie fino al Monviso, con i suoi 3841 m la più alta vetta d’Occitania. La valle fu a lungo divisa tra Delfinato e marchesato di Saluzzo, e riunita sotto i Savoia solo nel 1713. I gigli di F...