Enti in rete L.482/99   

Video, testimonianze, interviste, articoli

Da un delta all’altro. La letteratura del paesaggio tra Rodano e Po

Da un delta all’altro. La letteratura del paesaggio tra Rodano e Po

Da un delta a l’autre. La literatura dal païsatge entre Ròse e Pò

di Irene Lycourentzos - Università degli Studi di Ferrara - Corso di Laurea Magistrale in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE - Relatore: Prof.ssa Monica Longobardi
Tesi scaricabile a fondo pagina
italiano Marinai che si avventuravano nella nebbia fitta, silhouettes di pioppi allineati sugli argini, spartane capanne di canna affacciate sulle rive del fiume: ecco come si è presentato ai ...
occitan Mariniers que s’aventuron dins la nèbla espèssa, siloetas de plòbas rinjaas sus las ribas, espartanas cabanas de cana sus la ribas dal flum: vaquí coma s’es p...
Maria Soresina - Dante e i Catari 8. Il consolamentum.

Maria Soresina - Dante e i Catari 8. Il consolamentum.

Dante e lhi catars: lo consolamentum

di Maria Soresina 
http://www.youtube.com/watch?v=WN9i0HG5d54
italiano Il consolamentum era l’unico sacramento dei catari. Il nome deriva dal fatto che lo Spirito Santo era detto, in greco, paraclito , che significa consolatore, e il rito consisteva nell’imposizione delle mani, con cui, come attestato negli Atti degli Apostoli, veniva conferito lo Spi...
occitan Lo consolamentum era lo solet sacrament di catars. Lo nom deriva dal fach que l’Esperit Sant era dich, en grèc, paraclito , que Acts de lhi Apòstols, venia conferit l&...
Traduzionetradizione. Quaderno internazionale di traduzione poetica e letteraria n. 13 –anno 2017

Traduzionetradizione. Quaderno internazionale di traduzione poetica e letteraria n. 13 –anno 2017

Tradizionetraduzione.

una rivista unica nel suo genere in Italia
italiano Traduzionetradizione è una rivista che si occupa di traduzione poetica e letteraria, diretta da Claudia Azzola, giunta al suo tredicesimo numero. Il suo principale scopo è contribuire a far conoscere poeti e scrittori d’Europa, a riproporre autori storici in inedite traduzioni,...
occitan Es aqueste lo títol d’una revista de traduccion poètica e literària, dirijua da Claudia Azzola arribaa aquest an al tresen numre. Sa mira premiera es de contribuïr a ...
Folco de Baroncelli Javon (1869-1943): Un’idea di Camargue Blad de Luno

Folco de Baroncelli Javon (1869-1943): Un’idea di Camargue Blad de Luno

Folco de Baroncelli Javon (1869-1943): Un’idea de Camargue Blad de Luno

di Valentina Prugni
Tesi scaricabile a fondo pagina
italiano Tutto ha avuto inizio nella primavera del 2016, sui banchi dell’Università degli studi di Ferrara, durante le ore del corso di Filologia romanza (nella sua articolazione moderna come Fortuna delle letterature romanze ) tenuto dalla professoressa Monica Longobardi: la letteratura del...
occitan Tot a agut començament dins la prima dal 2016, sus lhi bancs de l’Universitat de Ferrara, durant las oras dal cors de Filologia Romànica ( dins son articulacion modèrna co...
“Barmes News” Il più famoso semestrale delle Valli di Lanzo in lingua francoprovenzale.

“Barmes News” Il più famoso semestrale delle Valli di Lanzo in lingua francoprovenzale.

“Barmes News” Lou più famous semestral ëd lë Valadë ëd Leun ën lenga francoprouvensale

di Teresa Geninatti
italiano Non conosci “Brames News”?! Impossibile! È il più famoso, nonché l’unico, semestrale delle Valli di Lanzo ad occuparsi di tradizioni, leggende e storia balmese. Ciò che contraddistingue la rivista è l’essere scritta per buona parte in fra...
franco-provenzale Counhuse nhint “Barmes News”?! Ëmpousibil! Ou i ëst lou più famous é l’unic semestral ëd lë Valadë ëd Leun a ocupase ëd trëd...
Riutilizzare pali vecchi (nella vigna) farà cantare le cicale

Riutilizzare pali vecchi (nella vigna) farà cantare le cicale

Planté li paal vielh fèt pii tsanté le sialeus…

di Marco Rey
italiano Autunno: è tempo di tagliare i castagni selvatici della giusta misura e spaccarli in quattro per preparare i nuovi pali da sostituire nei filari in vigna. Attenzione però: Non bisogna riutilizzare quelli vecchi! Un antico adagio riporta che i pali vecchi fanno cantare le cicale. Perc...
franco-provenzale L’outouin : Et lou tèin de talhé le bareus de tsatinhie, de mezu ṙ a, èiclapeleus an catro per fa ṙe li pal nuva per renouvle li filalh dle vis… Vezi ameun&...
Maria Soresina - Dante e i Catari 7. No ai sacramenti.

Maria Soresina - Dante e i Catari 7. No ai sacramenti.

Dante e lhi catars. No ai sacraments

di Maria Soresina
http://www.youtube.com/watch?v=j1glQDxC0Rc
italiano I catari rifiutavano, con motivazioni diverse, tutti i sacramenti della Chiesa cattolica. Nel video spiego quali erano queste motivazioni. E Dante? Qui le sorprese sono davvero notevoli. Lo sono state anche per me, man mano che cercavo di scoprire, nei versi della Commedia, la posizione di Dan...
occitan Lhi catars refusavon, abo de motivacions diferentas, tuchi lhi sacraments de la Gleisa catòlica. Ental video vau explicar qualas eron aquestas motivacions. E Dante? Aicì las s...
La tragedia della Galisia

La tragedia della Galisia

La tragedia dla Galisia

Di Mauro Durbano
italiano Durante la seconda guerra mondiale, nel 1944, si verificò una tragedia ancora oggi viva nei ricordi degli abitanti della Valle Orco. La salita al Colle Galisia, in alta valle Orco al confine fra Italia e Francia, per una corvée organizzata dai partigiani del Canavese nei primi gior...
occitan En tla scounda gouera muondiial, en tlou 1944, ai rivet na tragedia que ancor anquì lè en tli ricort dla gens dla val dl’Orco. Mountaar a lou Col dla Galisia, en tl’aouta...
Maria Soresina - Dante e i Catari 6. La dottrina: la reincarnazione

Maria Soresina - Dante e i Catari 6. La dottrina: la reincarnazione

Dante e lhi catars. La doctrina: la reincarnacion

di Maria Soresina
http://www.youtube.com/watch?v=ukyB32OdxDs

italiano «Che cosa succede dopo la morte?». Questa è forse la domanda più angosciante che l’uomo si è da sempre posto, e che continua a porsi. Le risposte che si è dato sono innumerevoli. C’è chi pensa che non succeda proprio niente, ma la grande m...
occitan «Çò que arriba après la mòrt?» aquesta, benlèu, es la demanda pus angoissanta que l’òme s’es da sempre pausat e que contúnia...
Antonia Arslan: lettere ad una ragazza in Turchia. È uscito a novembre dalla Rizzoli il suo nuovo libro

Antonia Arslan: lettere ad una ragazza in Turchia. È uscito a novembre dalla Rizzoli il suo nuovo libro

Antonia Arslan: letras a una filha en Turquia. Es salhit a novembre da la Rizzoli son nòu libre

Premio Ostana 2015 e cittadina onoraria di Ostana
di Ines Cavalcanti
italiano Antonia Arslan è una di quelle persone che quando le conosci non te le dimentichi più. L’ho conosciuta al Premio Ostana: scritture in lingua madre, dove nel 2015 le è stato conferito il Premio e la cittadinanza onoraria. In quell’occasione, nello spirito del Premio...
occitan Antonia arslan es una d’aquelas personas que quora las conoisses te las desmenties pas pus.L’ai conoissua al Prèmi Ostana: escrituras en lenga maire, ente ental 2015 lhi es estat ...
La condivisione

La condivisione

Lo partadzo

Il Francoprovenzale: che cos’è? Di Matteo Ghiotto (articolo n. 13)
italiano In questo articolo vorrei parlare di una bella esperienza che ho avuto l’opportunità di vivere con un gruppo di insegnanti valdostani nel suggestivo comune di Emarèse. L’iniziativa, voluta dal Centre d’études francoprovençales di Saint Nicolas e dall...
franco-provenzale Din het arteuclho de vodrì parlar d’ina dzenta esperiense que d’é avoù l’opportunetà de vivre avó in groupe de magistre valdohein din la bela comm...
Maria Soresina. Dante e i Catari 5. La dottrina: Gesù Cristo e la croce

Maria Soresina. Dante e i Catari 5. La dottrina: Gesù Cristo e la croce

Dante e lhi Catars: Jesús Crist e la crotz

di Maria Soresina, video di Andrea Fantino
http://www.youtube.com/watch?v=MJMTjZho9hE

italiano I catari si dicevano «Buoni cristiani», quindi si riconoscevano come seguaci di Cristo, ma – e la cosa può stupire – non credevano che Gesù Cristo fosse Dio. È quindi evidente che, se Dante fosse stato un buon cattolico, avrebbe detto a chiare lette...
occitan Lhi catars se dision “Bòns crestians”, donca se reconoission coma de disciples de Crist, mas – e la causa pòl estonar – creïon pas que Jesús Crist f...
Il lavoro della miniera raccontato nei nuovi Cahiers dell'Ecomuseo Colombano Romean

Il lavoro della miniera raccontato nei nuovi Cahiers dell'Ecomuseo Colombano Romean

Lo trabalh de la miniera contat dins lhi novèls Cahiers de l’Ecomusèu Colombano Romean

Due volumi dedicati alla storia mineraria e mineralogica dell'Alta Valle di Susa
italiano Sabato 25 febbraio, presso la sede di Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand e dell'Ecomuseo Colombano Romean, in via Fransuà Fontan 1, sono stati presentati gli ultimi due Cahiers della collana dell'Ecomuseo, pubblicati in collaborazione con il Consorzio Forestale Alta Valle Susa e c...
occitan Sande 25 de febrier, al sèti al Parc natural dal Grand Bòsc de Salbertrand e de l’Ecomusèu Colombano Romean en via Fransuà Fontan 1, son estats presentats lhi darri...
Maria Soresina - Dante e i Catari 4. La dottrina: dualismo e creazione.

Maria Soresina - Dante e i Catari 4. La dottrina: dualismo e creazione.

Dante e lhi Catars. La Doctrina: dualisme e creacion

di Maria Soresina, video di Andrea Fantino
http://www.youtube.com/watch?v=lDGdpoV3Td8

italiano Inizia con questo video l’analisi dell’aspetto più importante al fine di dimostrare che Dante era cataro: quello della dottrina. È proprio qui, nei versi in cui esprime idee che coincidono con quelle dei catari e, guarda caso, contrastano con quelle della Chiesa catto...
occitan Comença abo aqueste video l’anàlisi de l’aspèct mai important per demostrar que Dante era catar. Aquel de la doctrina. Es pròpi aicí, enti vè...
Una canzone ritrovata

Una canzone ritrovata

Ina tsahon artrovaie

Il Francoprovenzale: che cos’è? Di Matteo Ghiotto (articolo n. 12)
italiano I temi da trattare in questa nostra serie sul francoprovenzale sono tantissimi, tanti quanti l’essere umano ha concepito durante il suo percorso evolutivo. La lingua pervade ogni aspetto della nostra vita, ne caratterizza ogni momento. Siamo immersi in questo favoloso miracolo che si chiama l...
franco-provenzale Li témo que de polein iheu tratar din nohra serìe dessù lo francoprovensal ou sont in mohel, si teunn que hi que li omó ou l’ont sou sondzér pandeunn son evol...
“Arpaïs: La memoria delle anime imperfette”. Un romanzo sul catarismo di Sabrina Ceni

“Arpaïs: La memoria delle anime imperfette”. Un romanzo sul catarismo di Sabrina Ceni

“Arpaïs: la memòria des anmas imperfèctas”. Un romanç sal catarisme de Sabrina Ceni

di Ines Cavalcanti
italiano Sabrina Ceni nasce a Firenze nel 1971. Diplomata in lingue, vive nella campagna fiorentina e frequenta la Facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze, con indirizzo Storia Medioevale. Studiando per gli esami di “storia della Chiesa” e “storia del cristianesimo antico” ...
occitan Sabrina Ceni nais a Firenze ental 1971. Diplomaa en lengas, viu dins la campanha florentina e frequenta la Facultat de Letras e Filosofia de Firenze, abo l’orientacion en Estòria Mediev...
Oltre il Medioevo: la letteratura occitanica moderna torna all'Università

Oltre il Medioevo: la letteratura occitanica moderna torna all'Università

Delai de l’Atge mesan: la literatura occitana modèrna torna a l’Universitat

di Monica Longobardi (Università di Ferrara)
italiano Al secondo anno dei miei studi universitari (1975-76), frequentando Filologia romanza, m’imbattei per conto mio ne La letteratura occitanica moderna , di Fausta Garavini (è ancora lì, nella mia libreria). Con somma meraviglia, intuii che, nonostante gli studi accademi...
occitan Al second an de mi estudis universitaris (1975-76), en frequentant Filologia romànica, siu tombaa per mon còmpte sus La letteratura occitanica moderna de Fausta Garavini (es...
Tradizioni di carnevale: la Delià

Tradizioni di carnevale: la Delià

Coheume de carnaval: la Delià

Il Francoprovenzale: che cos’è? Di Matteo Ghiotto (articolo n. 11)
italiano Nel cammino che stiamo percorrendo abbiamo affrontato molti temi e, in particolare, ci siamo soffermati sulla letteratura francoprovenzale dalle origini sino a Jean-Baptiste Cerlogne, fondatore della tradizione letteraria valdostana. In attesa di proseguire verso i giorni nostri e i nuovi autori f...
franco-provenzale Din lo tsemin que de sein apré fare, d’ein vu bieunn de témo e, an particular, de no sein plantà dessù la literateura francoprovensala de son debut tein qu’a ...
La letteratura valdostana: Jean-Baptiste Cerlogne

La letteratura valdostana: Jean-Baptiste Cerlogne

La literateura valdoheintse: Jean-Baptiste Cerlogne

Il Francoprovenzale: che cos’è? Di Matteo Ghiotto (articolo n. 10)
italiano Dopo aver esaminato da vicino i Noëls e, in particolare, quelli nati all’interno della comunità di Bessans nell’alta valle della Moriana, vogliamo cambiare area geografica e avanzare cronologicamente nel nostro cammino letterario. Dalle zone transapline, valichiamo il colle ...
franco-provenzale Apré que d’ein esaminà de protso li Noëls e, an particuliér, hi neissù din lo doméno de la comenetaie de Behan din la hota val de la Moriéne, de v...
Tra Ferrara e Béziers, sulle orme di Jean Boudou

Tra Ferrara e Béziers, sulle orme di Jean Boudou

Entre Ferrara e Besièrs, sus las peaas de Joan Bodon

di Vincenzo Perez
italiano Una tesi di laurea e un viaggio, alla scoperta di uno scrittore occitano del Novecento C osa spinge un siciliano che vive in Emilia Romagna a studiare l’occitano? Difficile dare un’unica e precisa risposta. Tutto ha inizio con i corsi tenuti dalla professoressa Monica Longobardi ...
occitan Una tèsi de làurea e un viatge, a la descubèrta d’un escriveire occitan dal Nòu Cent Çò que possa un sicilian que viu en Emília Romanha a...
Tullio De Mauro ci ha lasciati: un affettuoso ricordo

Tullio De Mauro ci ha lasciati: un affettuoso ricordo

Tullio De Mauro nos a laissats: un recòrd afectuós

di Valter Giuliano
italiano È andato via in maniera repentina. Da vivo, con la mente piena di nuovi progetti. Quelli che i suoi orecchi da pipistrello catturavano come radar capaci di esplorare idee e mondi che agli umani non è dato intercettare. La morte ha bussato in una mattina dell’anno appen...
occitan Se’n es anat tot d’un crèp. Da viu, abo la ment borraa de nòus projècts. Aquilhi que si uelhs da ratavolòira capturavon coma de radars capables d’explor...
Maria Soresina - Dante e i Catari 3. Marco Lombardo

Maria Soresina - Dante e i Catari 3. Marco Lombardo

Dante e lhi catars: Marco Lombardo

di Maria Soresina, video di Andrea Fantino
http://www.youtube.com/watch?v=A__-ZCT3atA&t=1s
italiano Marco Lombardo. Chi era costui? «Personaggio senza volto» lo definisce Anna Maria Chiavacci Leonardi nell’elegante edizione Meridiani Mondadori, per stupirsi poi – come tutti gli altri critici – che proprio a lui sia «affidato il più grande discorso politi...
occitan Marco Lombardo. Qui era aquel òme? «Personatge sensa chara» lo definís Anna Maria Chiavacci dins l’eleganta edicion Meridiani Mondadori, per s’estonar puei &ndas...
I Noëls nella tradizione letteraria

I Noëls nella tradizione letteraria

Li Noëls dedin la tradishon literéra

Il Francoprovenzale: che cos’è? Di Matteo Ghiotto (articolo n. 9)
italiano I Noëls sono dei canti di carattere popolare ispirati alla festa del Natale e a tutti i personaggi e agli eventi a essa legati: Santo Stefano, San Giovanni Evangelista, Santi Innocenti, l’Epifania e la Candelora. Vengono eseguiti non soltanto il giorno di Natale ma coprono tutto il tempo...
franco-provenzale Li Noëls ou sont de tsan de caratéro populéro inspirà a la féha de Tsaleinde e a touit li presonadzo e a li aveunn ilià: Seint Etiévo, Sein Geunn Evandz...
Maria Soresina - Dante e i Catari 2. Farinata degli Uberti

Maria Soresina - Dante e i Catari 2. Farinata degli Uberti

Dante e lhi Catars. Farinata degli Uberti

di Maria Soresina, video di Andrea Fantino
http://www.youtube.com/watch?v=ObKqh-oc03o
italiano Dante era un uomo di grande cultura. Conosceva l’intero scibile dell’epoca e lo utilizzò in modo libero e creativo, prendendo immagini, spunti, idee da tutto e da tutti: non solo dalla Bibbia, ma anche dai pagani (non dimentichiamo che il suo maestro è Virgilio!) e persino...
occitan Dante era un òme de granda cultura. Conoissia l’entier saber de l’època e l’adobret d’un biais creatiu, en prenent d’esponchs, d’ideas da tot e da tu...
Maria Soresina - Dante e i Catari 1. Chi erano i Catari?

Maria Soresina - Dante e i Catari 1. Chi erano i Catari?

Dante e lhi catars. Qui eron lhi catars?

di Maria Soresina, video di Andrea Fantino
http://www.youtube.com/watch?v=-qviKT2ZQjs
italiano È noto il rapporto della cultura occitana con l’antica eresia dei catari, gli albigesi. A partire dallo splendido libro di Denis de Rougemont, L’amore e l’occidente , la tesi della correlazione tra la poesia dei trovatori e il catarismo ha fatto strada ed è ora acc...
occitan Es conoissut lo rapòrt de la cultura occitana abo l’aticanciana eresia di catars, lhi albigés. A partir da l’espléndid libre de Denis de Rougemont, “L’...
La letteratura francoprovenzale Seguito

La letteratura francoprovenzale Seguito

La literateura francoprovensala Souita

Il Francoprovenzale: che cos’è? Di Matteo Ghiotto (articolo n. 8)
italiano Dopo aver toccato altri temi, vorrei riprendere il discorso intorno alla letteratura francoprovenzale. Nell’articolo 5 abbiamo iniziato a conoscere le origini di questa produzione letteraria e abbiamo individuato in Marguerite d’Oingt, mistica lionese del XIII secolo, la prima scrittric...
franco-provenzale Apré que d’é abordà d’otro témo, de vouì arpreindre lo descòrs a l’antòrt de la literateura francoprovensala. Dedin l’articlho...
Maria Soresina - Dante e il Santo Graal

Maria Soresina - Dante e il Santo Graal

Dante e lo Sant Grasal

di Maria Soresina, video di Andrea Fantino
http://www.youtube.com/watch?v=41YHmLSVe1c
italiano I romanzi sul Santo Graal sono numerosissimi – e non parlo di quelli moderni: parlo di quelli antichi, scritti a cavallo del 1200. Un motivo per questa proliferazione c’è, ed è che il creatore, l’autore del romanzo capostipite, Perceval ou le conte du Graal , era ...
occitan Lhi romanç sal Sant Grasal son pro nombrós – e parlo pas d’aquilhi modèrns, mas d’aquilhi ancians, escrichs a caval dal 1200. Un motiu d’aquesta prolifer...
Passo del Bojret: un’opera d’arte che collega due valli

Passo del Bojret: un’opera d’arte che collega due valli

Pas dël Bojret: n’opera d’art ca coulega due vai

di Mauro Durbano
italiano Tra i numerosi passi che collegano la valle Orco alla Valle di Lanzo ve né uno che colpisce particolarmente per l’incredibile opera a cui gli antichi abitanti di questi luoghi hanno dato vita: quello del Bojret. Si tratta di una mulattiera, costruita in epoca storica, una vera e propr...
franco-provenzale Tra li noumerus pas ca coulegunt la val dl’Orco a la val d’Lans un i culpit particoularment per l’incredibil opera que li abitant dën niajo a lan coustruì: lou pas d&eu...
Le radici del sapore: l’identità alimentare nelle valli di Lanzo

Le radici del sapore: l’identità alimentare nelle valli di Lanzo

Le radici del sapore: l’identità alimentare nelle valli di Lanzo

Un libro di Gianni Castagneri che invita a riflettere sul passato per una nuova consapevolezza
di Ines Cavalcanti
italiano Diamo il benvenuto a questo nuovo libro di Gianni Castagneri, abitante di Balme, piccolo comune montano delle Valli di Lanzo, appassionato di montagna, di fotografia, di storia locale e di lingua francoprovenzale. L’attenzione che la moderna società riserva al cibo e al suo consu...
franco-provenzale Dounèn lou binvunù a ‘sto neu libër ëd Gianni Castagneri, cou istet a Balmë, quitì Coumun ëd mountanhi ënt ël Valadë ëd Leun, &eacu...
spacerspacer