Insegnamento on-line   

Modulo 14 - La burocracia

Un pauc de literatura

Un po' di letteratura

Un pauc de literatura
occitan


Per las comunas occitanas istòrica jornada a Turin escota


Un’istòrica jornada per l’airal occitan de la província de Turin. Luns 11 de junh s’es abaronat lo Conselh provincial per definir lhi territòris des minoranças linguísticas presentas dins aquela província coma previst da l’art. 3 de la lei 482/99.
D’aquel aveniment esquasi devut, coma presa d’acte de la volontat des comunas, la Província de Turin a volgut ne‘n far un moment important e solemne abo un conselh dubèrt a la partecipacion dal Prefècte, lhi Sèndics e lhi representants des associacions des minoranças.

(testo tratto da "Ousitanio Vivo"; audio: dario Anghilante, Sampeyre, valle Varaita)



L'avocat d'ufici escota 


L'avocat d'ufici al es arribat vite quel matin. [...]

"Bonjorn Mossus Bouquet" al a començat "espero que vos aiant tractat comà la chal, aicí ilhs van pas per lo sotiel.

La policia dificilament se buta los gants. Comencem. Derant tot vuèlh decò mi auvir l'istòria dal chabon sensa eissubliar ren que al es emportant, se volem embastir una linha de defença que puèsche se tenir dreita da solèta". [...]

Dal temps que la policia contunhava sas indaginas mi sioc istat meirat a la preison qu ne'n dison Le Nuove. Novas beleu cent ans derant d'aiquò. Aiquí ero comà la se ditz in attesa di giudizio.

E quel jutjament al es puèi arribat plusieris mes aprés, esactament eron passat seis mes: la li era pas de querèla de part en estent que la paura MOnique era mòrta.

Ero lo Public Ministeri que dins cest cas sauteriá l'acusacion contra mi: esfrutament de la prostitucion.

Al procés m'an puèi donat 14 mes abó la condicional e per parelh sioc sortit d'en preison una desena de mes.

(testo e audio: Franco Bronzat, Roure, valle Chisone; tratto da Lo darrier jarraç

italiano


Per i comuni occitani storica giornata a Torino


Una storica giornata per il territorio occitano della Provincia di Torino. Lunedì 11 giugno si è riunito il Consiglio provinciale per definire i territori delle minoranze linguistiche presenti in quella provincia come previsto dall’art. 3 della legge 482/99.
Di quell’avvenimento quasi dovuto, come presa d’atto della volontà dei comuni, la Provincia di Torino ha voluto farne un momento importante e solenne con un consiglio aperto alla partecipazione del signor Prefetto, i Sindaci, i rappresentanti delle Associazioni delle minoranze.























L'avvocato d'ufficio.


L'avvocato d'ufficio è arrivato presto quel mattino.

"Buongiorno Signor Bouquet" ha cominciato "Spero che vi abbiano trattato come si deve, qui non vanno per il sottile. La polizia difficilmente si mette i guanti. Cominciamo. Prima di tutto voglio sentire anch'io la storia dal principio senza dimenticare nulla che sia importante, se vogliamo imbastire una linea di difesa che possa tenere in piedi da sola".

Mentre la polizia continuava le sue indagini io sono stato trasferito alla prigione che chiamano Le Nuove. Nuove forse cento anni fa. Lì ero come si dice in attesa di giudizio. E quel giudizio è poi arrivato vari mesi dopo, esattamente erano passati sei mesi: non vi era denuncia di parte visto che la povera Monique era morta. Era il Pubblico Ministero che in questo caso sosteneva l'accusa contro di me: sfruttamento della prostituzione.

Al processo mi hanno poi dato 14 mesi con la condizionale e così sono uscito di prigione dopo una decina di mesi.