Portal d’Occitània    Occitania e lingua occitana

invia mail   print document in pdf format

Sìmbols d'occitania

La croce occitana

La croce occitana

La crotz

La croce occitana si presenta nei colori giallo e rosso.
italianoLa sua origine, cosí come la datazione, è discussa: nel 990 d.C. Guilhem III Taillefer, conte di Tolosa, sposa Emma, figlia ed ereditiera di Roubaud, conte di Provenza che gli porta in dote molte terre e forse anche la croce, simbolo della contea di Venasque divisa tra il casato di Tol...
occitan La sia orígina, parelh coma la datacion, es en descussion: ental 990 après C. Guilhem III Taillefer, conte de Tolosa, maria Emma, filha aretiera de Roubaud conte de Provença, que ...
Bandiera occitana

Bandiera occitana

La bandiera occitana

La bandiera
italianoLa bandiera porta una grande croce occitana gialla in campo rosso.Negli anni '70, François Fontan e il P.N.O. (Partito Nazionalista Occitano) proposero l'aggiunta di una stella a 7 punte, in alto (dal lato opposto all'asta).Questa stella dovrebbe rappresentare l'unità del territorio di...
occitan La bandiera pòrta na gròssa crotz occitana jauna sus lo fond ros.Dins lhi ans '70, Francesc Fontan e lo P.N.O. (Partit Nacionalista Occitan) an prepausat de jontar una estèla a 7 ...
Se Chanta

Se Chanta

Se Chanta

L'inno del popolo occitano.
italianoCanto d'amore attribuito dalla tradizione a Gaston Phoebus, conte di Foix e visconte del Bearn (morto nel 1381).Molto popolare in Linguadoca (come Se canta, in quanto sud occitano) fu portata in ogni paese e regione d'Occitania che la fecero propria modificando il testo con qualche variante.Nelle no...
occitan Chançon d'amor que second la tradicion es de Gaston Phoebus, conte de Fois e visconte del Bearn (mòrt ental 1381).Ben popolara en Lengadòc (coma Se canta, vist qu'es de sud occita...