Enti in rete L.482/99   

Vòus d'òc

"Il suono del legno di Valdieri" intervista a Paolo Giraudo, artigiano scultore di Valdieri

"Il suono del legno di Valdieri" intervista a Paolo Giraudo, artigiano scultore di Valdieri

Lo sòn dal bòsc de Vaudier entrevista a Paolo Giraudo, artisan e escultor de Vaudier

di Esteve Anghilante
italiano Ritorna insieme alla primavera la mia rubrica sull'artigianato e prodotti delle nostre valli. Questo mese sono salito in valle Gesso per incontrare un artigiano locale che lavora il legno, che è anche un artista e un vero appassionato della sua terra. Mi hanno parlato di lui alcuni amici c...
occitan Retorna abo la prima ma rubrica sus l'artisanat e lhi produchs de las valadas. Aqueste mes siu montat en Val Ges per entrevistar un artisan que trabalha lo bòsc, que es decò un artist...
Argalà: il pastís artigianale di Roccavione

Argalà: il pastís artigianale di Roccavione

Argalà: lo pastís artisanal de Rocavion

di Esteve Anghilante
italiano E finalmente il pastís è diventato un prodotto tipico delle valli occitane Nelle nostre valli ci sono ancora tradizioni che testimoniano duraturi contatti con la vicina Provenza; una tradizione in particolare non è mai passata di moda e oggi è anzi in piena espansio...
occitan E finalament lo pastís deven un produch típic des Valadas occitanas Dins nòstras valadas la lhi a encara de costumas que son testimoniança di contacts ental passat ...
Da Borgata Tetti Chiappello: Anna e Sandro

Da Borgata Tetti Chiappello: Anna e Sandro

Da Teits Chapèl de Robilant: Anna e Sandro

"Avem fach un sumi" inchiesta sul rinsediamento in montagna a cura di Maurizio Dematteis
italianoBorgata Tetti Chiappello: situata a circa 700 metri sul livello del mare, sul versante orografico sinistro della Val Vermenagna, la frazione, che conserva la lingua e cultura occitana, si trova nel Comune di Robilante. Il Comune, che si sviluppa lungo la statale numero 20 del Colle di Tenda, prende...
occitan Teits Chapèl: ruaa de Robilant, dal cant manchin del Vermenanha, a 700 mètres d'autessa. La Comuna, de lenga e cultura occitana, se tròba al lòng de l'estatala n.20 que men...
Entracque - dighe, grandi muraglie

Entracque - dighe, grandi muraglie

Entraigas: baratges, grandas muralhas

italianoLa val Gesso non è solo natura nel Parco delle Alpi Marittime. Non è solo memorie dei Savoia, palazzine di caccia di Casa reale e Terme a Valdieri. Uno spettacolare monumento costruito dall’uomo è l’impianto idroelettrico di Entracque, entrato in funzione nel 1982, ...
occitan La Val Ges es ren masque la natura dal Parc de las Alps Marítimas, las memòrias di Savòia, lhi palais de chaça de la Casa Reala e las tèrmas de Vaudier. Un espectaco...
“The Door to The Occitanian Valleys – Il Portale delle Valli Occitane”

“The Door to The Occitanian Valleys – Il Portale delle Valli Occitane”

"The Door to The Occitan Valleys – Lo Portal a las Valadas Occitanas"

italianoField work – Lavoro sul terreno: dal Giappone il racconto dell’esperienza di Sano Naoko e tre studentesse dal 13 al 18 marzo 2010 nelle Valli Occitane di Sano Naoko Una pubblicazione sulle Valli Occitane di 336 pagine trilingue (occitano, giapponese, inglese) edita recentemente in Giapp...
occitan Field work – Trabalh sul terren: dal Japon lo reportage de l’experiença facha da Sano Naoko, e da tres estudiantas dal 13 al 18 març 2010 dins la Valadasde Sano NaokoUna publ...
Le esperienze estive dei Gai Saber ed i progetti futuri

Le esperienze estive dei Gai Saber ed i progetti futuri

Las experienças estivas di Gai Saber e lhi projècts futurs

di Elena Giordanengo
italiano Comunicare la grande forza che ci arriva dalle nostre radici Nel corso dell'estate appena trascorsa, i Gai Saber hanno partecipato a due eventi significativi: il concerto dell'11 agosto nell'ambito del Festival Internazionale Grünberg Folk, in Germania e la diretta radiofonica su Rai Iso...
occitan Far sentir la granda fòrça que nais da nòstras raitz Durant l'estiu qu'es just finit, lhi Gai Saber an partecipat a dui aveniments importants: lo concèrt de l’11...
Boves - la musica di "lhi jarris"

Boves - la musica di "lhi jarris"

Bueves - la mùsica de "lhi jarris

italianoNel momento della scelta del nome, i gruppi occitani sovente attingono ad animali e fiori: inconsci riferimenti totemici? Chissà! “Lo Dalfin” è il delfino, animale araldico nelle valli del Delfinato al di qua delle Alpi (alta Varaita, Chisone e Oulx). “Rossinhò...
occitan Al moment de la chausia dal nom, lhi grops occitans de las Valadas s’inspiron sovent a d’animals e de flors: inconscients riferiments ancestrals? Vai saber! Lo Dalfin, animal aràldi...
Chiusa Pesio - le fotografie di Michele Pellegrino

Chiusa Pesio - le fotografie di Michele Pellegrino

La Clusa - las fotografias de Michele Pellegrino

italianoCi voleva lo sguardo di un autodidatta per comprendere uomini e luoghi delle Valli occitane, lo sguardo di un fotografo d’istinto che di questa gente si sentisse parte, che in questo paesaggio si sentisse “dentro”. Nel 1972, Michele Pellegrino pubblica il suo primo libro di fotogr...
occitan Lhi volia l’esgard d’un òme d’aicí per compréner lhi luecs e lhi òmes de las Valadas Occitanas, l’esgard d’un fotògrafe instintiu que s...
Da Chiusa Pesio: Marilena e Aldo

Da Chiusa Pesio: Marilena e Aldo

Da La Clusa - Val Pes: Marilena e Aldo

"Avem fach un sumi" inchiesta sul rinsediamento in montagna a cura di Maurizio Dematteis
italianoChiusa di Pesio: comune situato a 575 metri sul livello del mare nell'area meridionale della provincia di Cuneo. Il suo territorio si sviluppa per un'estensione di 94 chilometri quadrati, in gran parte occupati dal bacino del torrente Pesio. Il profilo trasversale della vallata, che per una profondi...
occitan La Clusa: Comuna a 575 m., dins l'àrea meridionala de la Província de Coni. Son territòri pilha 94 km quadres, per la bòna part ocupats dal bacin dal riu Pes. La valada tal...
Entracque - i paesaggi del pittore Paolo Giraudo

Entracque - i paesaggi del pittore Paolo Giraudo

Entraigas - lhi païsatges dal pintre Paolo Giraudo

italianoUomini e paesaggi. Il paesaggio è l’elemento esterno nel quale un popolo si riconosce, le grandi pareti di una casa comune in cui ogni particolare è importante in quanto frutto di un secolare scambio di comunicazione diretta fra la natura e l’uomo. Questo vale anche per l&...
occitan Òmes e païsatges.Lo païsatge es l'element extèrn ent'un pòple se reconeis, lo jardin d'una granda maison comuna ente chasque particular deven important perque fruch d'un...
Da Sant'Anna di Valdieri: Mauro e Liliana

Da Sant'Anna di Valdieri: Mauro e Liliana

Da Sant'Ana de Vaudier: Mauro e Liliana

"Avem fach un sumi" inchiesta sul rinsediamento in montagna a cura di Maurizio Dematteis
italianoSant'Anna di Valdieri: frazione del Comune di Valdieri. Il Comune è il centro principale della valle e si trova sulla sinistra orografica del torrente Gesso. Il suo nome deriva dal termine tedesco Wald, bosco o selva, e la forma è influenzata dall'occitano "Vaudier" e dal piemontese "v...
occitan Sant'Ana de Vaudier: ruaa d'la Comuna de Vaudier. Lo país, butaa s'la riba gaucha dal Ges, es lo centre mai important de la valada. Son nom ven dal tedèsc Wald, que sinhífica b&og...
Limon - il poeta Dzacolin Bortela

Limon - il poeta Dzacolin Bortela

Limon - lo poeta Dzacolin Bortela

italianoIl paese, la sua lingua occitana, il suo passato di centro agricolo di frontiera, il suo futuro nel turismo visti attraverso il filtro della poesia, sono, assieme alla patria occitana, il nucleo ispiratore della poesia di Giacomo Bellone, Dzacolin Bortela, poeta di Limone, un tempo impiegato alla do...
occitan Lo país, sa lenga occitana, son passat de centre agrícol de frontiera, son avenir dins lo torisme beicats a travèrs lo filtre de la poesia son, ensem a la pàtria occitana, ...
Limone - lingua occitana e Baia

Limone - lingua occitana e Baia

Limon - lenga occitana e Baìa

italianoDzac Bortela, poeta di Limone, è studioso della variante locale dell’occitano in alta val Vermenagna. Si tratta di un occitano alpino meridionale, con fenomeni conservativi diffusi qua e là nell’Occitania grande e, a parere dei linguisti, alquanto rari. Per rimanere nelle V...
occitan Dzacolin Bortèla, poeta de limon, es n'estudiós de la varianta occitana locala en auta Val Vermenanha. Es un occitan alpenc meridional, que garda de particularitats fonéticas difo...
Peveragno - la musica dei Gai Saber

Peveragno - la musica dei Gai Saber

Poranh - la mùsica di Gai Saber

italianoTrovatori (viene dal verbo “trobar” che significa trovare) furono i poeti in lingua d’oc dell’Europa medievale. Cantavano i loro versi accompagnandosi con strumenti a corde e molte delle loro composizioni si chiamavano “canzo” ossia canzoni. Questi poeti, deside...
occitan Lhi trobadors (dal vèrbe “trobar”) son estats lhi poetas de lenga d’òc dins l’atge mesan. Chantavon lors vèrses e s’acompanhavon embe d’enstrum...
Roaschia - anche le donne facevano i "Gratta"

Roaschia - anche le donne facevano i "Gratta"

Roascha - decò las fremas fasion las "Gratta"

Il pastore nomade nella pianura padana
italianoIn un’intervista filmata del 1996, conservata nell’archivio della Ousitanio Vivo Film, Lorenzo Giraudo (Lencho d’ Charùa) di Roaschia raccontò l’itinerario quando, così come altri suoi compaesani, faceva il “gratta”, pastore nomade nella pianu...
occitan Dins un entrevista filmaa ental 1996, gardaa dins l’arquivi de la Ousitanio Vivo Film, Lorenzo Giraudo (Lencha d’Charúa) de Roascha a contiat lo chamin que fasia quora, parier coma ...
Roaschia - la trasumanza dei "Gratta" nella pianura del Po

Roaschia - la trasumanza dei "Gratta" nella pianura del Po

Roaschia - la trasumança di "Gratta" dins la plana dal Po

italianoLe storie di emigrazione sono “la grande avventura” delle Valli occitane. Ci vorrebbe un archivio in cui raccogliere, studiare e conservare queste storie. Ci vorrebbe un luogo in cui donne e uomini nell'età avanzata possano raccontare di sé per effondere la memoria della f...
occitan Las estòrias d’emigracion son la “granda aventura” de las Valadas Occitanas. Chaleria aver un arquivi ente poler recuélher, estudiar e gardar aquestas estòrias. ...
Robilante - le fisarmoniche di Noto o sonador

Robilante - le fisarmoniche di Noto o sonador

Robilant - las fisas de Nòto o sonador

italianoAll’inizio della riscoperta occitana, il fisarmonicista Giuseppe Vallauri, Nòto o Sonador di Robilante, nato nel 1896, morto nel 1984, fu tra i grandi testimoni della musica popolare, assieme al fisarmonicista Joan Bernardi e al violinista Jusèp da Ros di Sampeyre, con Bastistin ...
occitan Al començament de la descubèrta occitana, lo sonador de fisa Giuseppe Vallauri, dich Nòto o Sonador de Robilant, viscut entre lo 1896 e lo 1984, foguet un di grands testimò...
Robilante - a passo di marcia

Robilante - a passo di marcia

Robilant - a pas de marcha

italianoNello sci e nella marcia le Valli occitane hanno campioni con primati e medaglie. Atleta simbolo è Stefania Belmondo dell’alta Valle Stura, campionessa di sci da fondo, con vittorie ai Campionati italiani, Coppe del Mondo e una collezione di medaglie olimpioniche vinte nel 2002 a Lilli...
occitan Dins l’esquí e dins la marcha, las Valadas occitanas an de champions qu’an agut de primats e de medalhas.La mai famosa es segurament Stefania Belmondo, de l’auta Val d’E...
Roccavione - il paese

Roccavione - il paese

Rocavion - lo paìs

italianoIl nome del paese fa riferimento alla rocca che lo sovrasta. Il toponimo risalirebbe al XII secolo, attestato come “Rochavione” ben presto trasformato in "Roccaguidone" o in "Rupe Vidonis". Esso appare in un diploma dell'imperatore Enrico III del 26 gennaio 1041, citato tra le dipendenze...
occitan Lo nom dal país fai riferiment a la ròcha que lo dòmina. Sa origina remontaria al XII sècle, dessot la forma de “Rochavione”, puei passaa en “Roccaguidone...
Roccavione - tutta la lingua in un dizionario

Roccavione - tutta la lingua in un dizionario

Rocavion - tota la lenga dins un diccionari

italianoFin dagli anni Settanta, raccogliere la propria parlata occitana in un dizionario è stato il sogno e il grande merito di alcuni ricercatori spontanei. Il primo addirittura precede gli anni della riscoperta occitana: è il “Dizionario del dialetto occitano della val Germanasca&rdqu...
occitan Fins da lhi ans Setanta, recuélher la pròpria parlaa occitana dins un diccionari es estat lo sumi e lo grand mèrit d’una man de recerchaires de las Valadas. Lo premier traba...
spacer