Portal d’Occitània    Letteratura occitana

invia mail   print document in pdf format

Pietro Antonio Bruna Rosso - Poesie

Me lo diceva mamma

M’o disia mama

poesia di Pietro Antonio Bruna Rosso - Elva (Valle Maira)

Me lo diceva mamma
italiano

Rastrellavo nel prato,

nel fieno ti ho trovato,

Piccolo bambino;

nella culla ti ho messo,

ti ho allattato,

per te ho riso, ho pianto,

il buon Dio ho pregato

di poterti vedere soldato”.

Bambino sono stato,

bambino sono ancora:

culla, scuola, soldato

non mi hanno cambiato.

Il tempo è passato:

già molti anni assai pesanti,

sono sempre bambino.

Nella cassa sotterrato,

sarò bambino

che va in braccio

alla mia cara mamma.

occitan

Rastelavo ental prat,

ental fen t’ai trobaa,

pichòta mainaa;

ente la cuna t’ai butaa,

a tetar t’ai donat,

per tu ai ris, ai plorat,

lo bòn Dieu ai pregat

de poler-te veire soldat”.


Mainat siu estat,

mainat siu encà:

cuna, escòla, soldat

m’a pas chambiat.

Lo temp a passat:

já d’ans ben charjats,

siu sempre mainat.

Ent la caissa soterrat,

sarei mainat

que vai en braç

a ma cara mama.