Portal d’Occitània    Valli Occitane d'Italia

invia mail   print document in pdf format

Il frumento

Lo forment

Tratto da: "Agend'òc" agenda celebrativa del Ventennale dell'IPSSAR "G.Donadio" di Dronero, traduzioni a cura di Gianna Bianco-Chambra d'òc

Il frumento
italiano È considerato oggi il cereale per eccellenza, il "grano", senza bisogno di precisare oltre. In realtà ve ne sono molti tipi diversi.
Pare che la sua origine vada cercata in qualche luogo della Mezzaluna Fertile. Sembra più sicuro che sia stata la coltivazione del frumento a spingere le comunità umane ad organizzarsi per scavare e gestire canali di irrigazione, per difendere le coltivazioni (a maturazione più lenta di altre piante spontanee) e per custodirne o commerciarne i frutti.
Furono i commerci e le conquiste di Roma a portare il frumento a conquistare la maggior parte del mercato, nella città, a spese dell'orzo, la cui coltivazione era invece più tradizionale nel Lazio e nel Sud Italia.
Nella Francia del XVIII secolo si diffuse, tra le classi elevate, l'uso della farina bianca, non integrale, e questo si allargò, dopo la rivoluzione, a tutto il popolo.
Solo in tempi recenti si nota un ritorno all'uso di farina integrale di frumento, che permette un maggiore apporto di vitamine e di fibre.
occitan Encuei es consideraa la cereala mai importanta, “lo gran”, sensa besonh d’autras precisacions.
Pensar que lhi n’a de tipes ben diferents.
Semelha qu’arribe de la Mesaluna Fèrtila e pareis decò que pròpi la cultivacion dal forment aie possaas las comunitats umanas a s’organizar per bastir lhi canals per bealar, per defénder las cultivacions (que maüravon après) e per gardar o baratar lhi produchs.
Son estats lhi comèrcis e las conquistas di Romans qu’an portat lo forment a ganhar la majoritat dal marchat, dins las vilas, butant d’un cant l’uerge mai tradicional ental Lazio e dins lo sud de l’Itàlia.
Dins la França dal XVIII sècle, derant dins las familhas de l’auta societat e après la revolucion decò ental pòple, se prenguet l’abituda d’adobrar la farina blancha.
Masque dins lhi derriers temps la lhi a un retorn a l’usatge de la farina integrala, que dona mai de vitaminas e de fibras.

Condividi