Nòvas d’Occitània    Nòvas d'Occitània 2014

invia mail   print document in pdf format Rss channel

Nòvas n.131 Genoier 2014

Vota la Carovana Balacaval su Che-Fare.com!!!

Vota la Carovana Balacaval sus CheFare.com

La Carovana è 40 progetti italiani selezionati sul bando Che Fare.

Vota la Carovana Balacaval su Che-Fare.com!!!
italiano

Su 600 progetti pervenuti la Carovana è tra i 40 progetti italiani selezionati, unico della Provincia di Cuneo, sul bando Che Fare. Sostienilo con il tuo voto! http://www.che-fare.com/progetti-approvati/carovana-balacaval

Quarta edizione quest'anno della Carovana Balacaval, partenza dalle Langhe.

La Carovana Balacaval sta tracciando il percorso della sua quarta stagione di viaggio, che partirà a maggio dalle Langhe (CN) e si concluderà alla fine di settembre. Cinque carrozze, sette cavalli e tanti musicisti e artisti in viaggio che abiteranno le piazze, i parchi pubblici e i cortili delle cascine portando con loro serate di musica, cinema, teatro, laboratori, e soprattutto la proposta di un rinnovamento culturale basato sulla sostenibilità ambientale, sulla creazione di nuovi modelli di comunità e la loro condivisione attraverso la festa popolare, e sulla creatività come risposta alla crisi economica e culturale.
Nato come gruppo di artisti che si autoproduce e presenta i propri spettacoli, il progetto aspira per il 2014 ad affermarsi come un luogo di co-produzione e/o distribuzione, e di incontro e scambio per una pluralità di artisti. Per questo ha partecipato al bando Che Fare, premio per la cultura di 100.000 euro e ora è tra i 40 progetti selezionati tra i 600 pervenuti.
Doppia chiamata quindi: per chi intende organizzare degli eventi con i Balacaval è venuto il momento per contattarli (info@balacaval.it), e per tutti coloro che credono in questo progetto e intendono sostenerlo, ora lo possono fare attraverso una semplice votazione via web (www.che-fare.com/progetti-approvati/carovana-balacaval/).
L’esperimento, di cui la Chambra d'Oc è incubatrice, è partito nel 2011 in provincia di Cuneo e nelle sue prime 3 edizioni ha contato oltre 170 eventi 100 partners, 3000 km di percorso.
Per chi ancora non la conoscesse, la Carovana si muove a 7 km l'ora su piccole strade; nei luoghi di sosta i carri divengono la scenografia degli spettacoli, con il carro palcoscenico, l'immancabile carro bar e due carri abitazione, la tavola apparecchiata in piazza dagli artisti, simbolo vivente dello storico spirito di convivencia occitana. Accanto ad uno staff composto dagli ideatori (artisti, comunicatori, tecnici), che viaggia e vive sui carri per tutto il periodo del tour, la Carovana ospita di volta in volta giovani artisti, nuove produzioni e testimonials del mondo della cultura. Organizza inoltre, insieme ad associazioni locali, percorsi che valorizzino strade bianche e itinerari storici.
Unire tradizione e innovazione nel segno di un rinnovamento culturale basato sulla sostenibilità; raggiungere nuovi pubblici attraverso il linguaggio universale della musica e dello spettacolo popolare; dare vita, in un periodo di considerevoli tagli al settore culturale, a nuove creazioni di alta qualità artistica; essere un luogo di incontro e scambio per gli artisti, scoprendo e dando spazio a giovani produzioni artistiche di qualità; raccontare il viaggio, il territorio, gli artisti e le comunità incontrate attraverso il web... Questi gli obiettivi dei carovanieri, se li condividete bastano due minuti per votare il progetto. Per maggiori informazioni e per organizzare una tappa della Carovana, scrivete a info@balacaval.it (sito http://www.balacaval.it, Facebook: carovana balacaval Twitter: CarovanaBalacaval)

occitan

Sus 600 projècts presentats sus lo band “Che Fare”. la Carovana es entre lhi 40 projècts italians sièrnuts, lo solet de la Província de Coni. Sosten-lo abo ton vot! Vòta Carovana Balacaval sus chefare.com


La Carovana Balacaval es en chamin de traçar lo percors de sa novèla sason de viatge, la quatrena, que partirè lo mes de mai da Las Langas (CN) e anarè anant fins a setembre. Cinc caroças, sèt cavals e un baron de musicaires e artistas viraires que trobaretz sus las plaças, lhi jardins públics e las corts des cassinas, per donar seradas de música, cine, teatre, laboratòris, e mai que tot la propòsta d’un renovament cultural que s’apila sus la sostenibilitat ambientala, sus la creacion de nòvas manieras d’estar ensem, de far fèsta e de crear per dir la nòstra sus la crisi economica e culturala.

Naissut coma grop d’artistas que fabrica e presenta si espectacles, lo projèct Carovana Balacaval vòl per lo 2014 arribar a èsser una luea de co-produccion e/o de distribucion, de rescontre e d’eschambi per encà mai d’artistas. Ben pr’aquò a partecipat al band “Che Fare”, premi per la cultura de 100.000 euros e se tròba aüra entre lhi 40 projècts selecionats de lhi 600 presentats. Lo solet de la Província de Coni!

Vos demandem doas causas: contacta-nos se voletz organizar d’events abo lhi Balacaval (info@balacaval.it), e donatz-nos na man al projèct en votant via web (www.che-fare.com/progetti-approvati/carovana-balacaval/).

Lo projèct Carovana Balacaval, naissut abo lo sosten de la Chambra d'Oc ental 2011 en Província de Coni, en tre ans a totalizat 170 events, 100partners, 3000 km depercors.

Se qualqu’un a pas encara ben l’idea, la Carovana vai anant a 7 km l'ora sus pichòtas vias; quora fai sosta las caroças fan l’ambient per los espectacles, abo lo car chafalc, lo car òste e dui cars alotjament e lo desc per lhi artistas sus la plaça coma simbòl de l’esperit istòric de la convivència occitana. Se tròbon aquí: lo grop de la Carovana (artistas, comunicaires, tècnics), que viatja e viu sus las caroças per tot lo temp, d’autres artistas que presenton de novèlas produccions e testimonianças de cultura. En mai d’aquò venon organizats, abo d’associacions localas de percors que avaloron las vias esterraas e d’itineraris istòrics.

Tradicion e innovacion dins l’objectiu d’un rinnovament cultural que s’apila sus la sostenibilitat, arribar a de públics novèls a travèrs un lengatge universal coma la música e l’espectacle popular, donar andi, dins un moment de talhs pesucs a la cultura, a de creacions novèlas de auta qualitat e èsser una luea de rescontre e d’eschambi per lhi artistas e far salhir da l’ombra de creators joves e valents. Racontar lo viatge, lo territòri, lhi artistas e las comunitats rescotraas a travèrs lo web…. Aquò es lo programa de lhi Balacaval e se vos semelha bòn a vosautres n’a pro de doas secondas per votar lo projèct (www.che-fare.com/progetti-approvati/carovana-balacaval/) e se voletz organizar una tapa de la Carovana escrivetz a info@balacaval.it (sit www.balacaval.it, Facebook: carovana balacaval - Twitter: carovanabalacaval)


Condividi